A Mayweather il match del secolo. McGregor ko al 10° round

Combattimento mai banale, il campione UFC si arrende dopo 10 round

Floyd Mayweather ha sconfitto il campione dell’UFC Conor McGregor al 10/o round per ko tecnico. Il confronto inusuale tra il pugile e il lottatore di arti marziali miste, al suo primo combattimento di boxe, è stato entusiasmante, ed è durato più a lungo di quanto molti si aspettavano.

Il pugile americano, che si era ritirato due anni fa per la seconda volta (la prima era successo nel 2009), ha collezionato così il 50esimo successo in carriera, restando imbattuto, impresa che vale per lui 300 milioni di dollari: a tanto ammonta la borsa che ha ottenuto per tornare sul ring a 40 anni.