Tutto il calcio di Serie A, B, Champions League, Europa League e calciomercato. Le notizie su MotoGP, Formula 1. Foto e video di sport

Champions League: La Juve per sfatare il tabu inglese, il City senza storia

Torna la Champions League con le prime due gare valevoli per l'andata degli ottavi di finale

Undici vittorie di fila con un solo gol subìto: è la formula magica con cui la Juventus prova a sfatare il tabù inglese in Europa. I bianconeri giocano questa sera l’andata dell’ottavo di Champions contro il Tottenham e hanno un pesante fardello sulle spalle: nelle cinque volte che hanno affrontato una squadra d’oltremanica in un turno a eliminazione diretta, sono stati sempre eliminati.

PROBABILI FORMAZIONI – Allegri dovrebbe scegliere il 4-3-3 con Bentancur in campo dal 1′ al posto di Matuidi. In attacco il tridente sarà formato da Douglas Costa, Higuain e Mandzukic. Per Pochettino 4-2-3-1 con Kane a guidare il reparto offensivo.
Juventus (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Bentancur; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic. Allenatore: Allegri
Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembélé; Eriksen, Dele Alli, Son; Kane. Allenatore: Pochettino

QUOTE – Visto il gran momento di forma, la formazione di Allegri raccoglie piena fiducia dai quotisti e la qualificazione ai quarti è data a 1,60, contro il 2,25 piazzato sul Tottenham. Dal canto loro, però, anche gli Spurs, hanno un buon biglietto da visita: sono ancora imbattuti in Champions (dove hanno mandato al tappeto Real e Dortmund nel girone) e, più in generale, non perdono una gara dallo scorso 16 dicembre, quando cedettero in Premier alla capolista City. La Juve gioca sì da favorita nel match dell’Allianz Stadium, ma dovrà sudare la vittoria: il segno «1» al 90’ è dato a 2,00 contro il 3,20 sul pareggio e il 4,25 per il blitz inglese.

Nell’altro ottavo si sfidano Basilea e Manchester City. La squadra di Guardiola, nonostante qualche sporadico svarione dell’ultimo periodo (il ko con il Liverpool un mese fa, poi il pareggio con il Burnley lo scorso 3 febbraio) appare su un altro pianeta rispetto agli svizzeri.

PROBABILI FORMAZIONI – Guardiola deve fare a meno dei due gioielli Sanè e Gabriel Jesus: a guidare il tridente ci sarà lo scatenato Aguero, reduce dal poker di campionato.
Basilea (4-2-3-1): Vaclik; Lang, Suchy, Balanta, Petretta; Diè, Xhaka; Bua, Elyounoussi, Stocker; Oberlin.
Manch. City (4-3-3): Ederson; Walker, Otamendi, Laporte, Danilo; De Bruyne, Fernandinho, Gundogan; Bernardo Silva, Aguero, Sterling.

QUOTE – La vittoria in trasferta è data appena a 1,33, il Basilea – che ha vinto sei delle ultime sette partite in campionato – sale fino a 9,75, il pareggio è a 5,00. Distanza simile nelle scommesse sul passaggio del turno, dove il City ai quarti vale 1,05 e gli svizzeri sono a quota impresa: 8,50.