Europa League: Atalanta e Milan basta un punto, Lazio per rialzare la testa

Torna l’Europa League questa sera con le nostre italiane impegnate rispettivamente contro Everton, Austria Vienna e Vitesse

Non ha mai vinto fuori casa, ma nella trasferta di Europa League con l’Everton, all’Atalanta basta una pareggio per conquistare l’accesso ai sedicesimi di finale. La squadra di Gasperini, però, complice il momentaccio degli inglesi (con un solo punto nel Gruppo E, matematicamente eliminati e con 5 ko nelle ultime 7 partite) parte da favorita nella gara di Liverpool: il primo «2» stagionale si gioca a 2,25. Si sale a 3,40 per il pareggio, mentre il successo dei Toffees sale a 3,20. Basta un pari, ma un successo sarebbe l’ideale sia per il morale (i bergamaschi non vincono da 4 partite) sia per la corsa al primo posto. L’Atalanta è prima a pari punti (8) con il Lione al momento favorito nelle scommesse sul primato: quota 1,60 per i francesi, i nerazzurri rispondono a 2,15.

Identica la situazione del Milan, primo nel Gruppo D, ma con 11, punti. Ai rossoneri ne basta un altro, in casa contro l’Austria Vienna, per andare avanti. La vittoria è fondamentale per passare il turno da primi (opzione offerta adesso a 1,05), ma anche per ridare una gioia ai propri tifosi. La squadra di Montella non vince a San Siro da quattro partite. Tornare al successo pagherebbe 1,25. A 6,00 il pareggio, mentre il colpo degli austriaci (che sono ancora in corsa per i sedicesimi) viaggia a 11. A San Siro il Milan è anche a digiuno di reti: non segna in casa da quattro partite, il prossimo avversario è l’ideale per ritrovare la rete. L’Austria Vienna ha la seconda peggior difesa del torneo (11 gol subiti fino a ora). Un successo rossonero con almeno tre gol complessivi (scommessa «1+Over) è dato a 1,60.

Nessuna preoccupazione di sorta invece per la Lazio: già matematicamente prima nel Gruppo K. All’Olimpico, contro il Vitesse, Simone Inzaghi darà ampio spazio alle seconde linee, ma nonostante tutto i biancocelesti partono nettamente avanti nel pronostico. Successo della Lazio a 1,50, a 4,50 il pareggio mentre gli olandesi (che in Europa League non vincono dal 2012 addirittura) sono a 6,00. Lazio ai sedicesimi, Vitesse già eliminato: facile prevedere una partita aperta sul piano delle reti. L’Over è a 1,50, il Goal si gioca a 1,60.