Europa League: Atalanta per la storia, esordio in Europa per Gattuso

L’Atalanta è a un passo da un traguardo storico, la qualificazione ai sedicesimi di Europa League da prima nel girone. Capitata in un gruppo di ferro, insieme a Lione ed Everton, la Dea ha sovvertito ogni pronostico conquistando il primo posto a 11 punti, proprio insieme al Lione suo avversario nell’ultima gara della fase a gironi. Il match sarà quindi un vero e proprio spareggio per il primato. Favoriti i bergamaschi, a 2.29, si sale di poco per la vittoria francese, a 3, mentre il pareggio vale 3.55. Bookie più ottimisti per il primato nel girone: forti della differenza reti, ai nerazzurri basterebbe anche uno 0-0 o 1-1 per qualificarsi come primi, ecco allora che la vittoria del Gruppo E vale 1.52, contro 2.40 per il Lione. Indecisi anche gli scommettitori, il 41% ha puntato sull’Atalanta, il 25% sui francesi.

Esordio di Rino Gattuso in Europa sulla panchina del Milan e per il neo mister rossonero dovrebbe arrivare la prima vittoria dopo la beffa di Benevento. Con la qualificazione in cassaforte, il Milan parte favorito nel match esterno con il Rijeka, a 2.23, il successo dei croati è a 3.15. Rocambolesco fu il match di andata, con la vittoria milanista per 3 – 2 agguantata solo nei minuti di recupero, lo stesso finale in questa sfida è offerto a un interessantissimo 35. Puntano sui rossoneri anche gli scommettitori, il 77% ha giocato il segno 2.

La gara della Lazio assomiglia più a un’amichevole, i biancocelesti sono infatti già qualificati come primi mentre i belgi sono fuori dai giochi, con appena 4 punti raccolti nei 5 incontri della fase a gironi. Inzaghi terrà a riposo i titolari, ma la Lazio B – imbattuta in Europa – è comunque favorita a 2.21, a 3.05 lo Zulte, che in casa non ha mai vinto. Molto probabile un goal da parte di entrambe le squadre, a 1.47, mentre l’eventualità che segni solo la Lazio è offerta a 4.50. L’80% degli scommettitori di Sisal Matchpoint si schiera con gli uomini di Inzaghi.