GP Bahrain: Vettel trionfa davanti a Hamilton e Bottas

Trionfa ancora la Ferrari di Vettel nel Gran Premio del Bahrain davanti a Hamilton e Bottas. Una gara perfetta quella del tedesco, una strategia perfetta che gli consente di tornar in vetta alla classifica piloti. Era dal 2008 (Massa e Raikkonen) che la Ferrari non vinceva due delle prime tre gare stagionali.

LA GARA – Il tedesco della Ferrari, scattato dalla terza piazza alle spalle delle due Mercedes, alla prima curva ha subito superato il suo grande rivale Lewis Hamilton, mettendosi nella scia del poleman Bottas. Dopo l’uscita di scena di Verstappen, un incidente tra Stroll e Sainz ha mandato in pista la safety car, ma le due frecce d’argento non sono riuscite ad approfittarne e anzi Hamilton si è beccato anche cinque secondi di penalità per aver ostacolato Ricciardo. La Ferrari, accreditata di un gran passo gara, si è dimostrata in pista la più veloce, con Vettel che ha preso la testa della corsa senza più mollarla mentre Raikkonen, deludente in avvio, ha rimontato fino alla quarta posizione. Nel finale Hamilton, grazie anche ad un ordine di scuderia, ha superato facilmente Bottas ma non ha potuto far altro che assistere da vicino al trionfo di Vettel.

GIOIA VETTEL – “Giornata fantastica, non so cosa dire. Non trovo le parole, grandissima prova di squadra. Sapevo che eravamo veloci e che potevamo dire la nostra. Non era facile star dietro alle Mercedes nel rettilineo, ma dopo la safety car è stato tutto più semplice. La macchina è stata perfetta, un piacere da guidare. Lewis è stato una minaccia nel finale, è vero, ma sono riuscito a controllarlo. È un anno ancora molto lungo, non guardo la classifica. Ieri ero un pochino deluso, ma sapevo di avere una buona macchina. L’ho sentito fin dal primo giro. La caccia di Pasqua è andata bene, loro hanno nascosto le uova e noi le abbiamo trovate”.

Classifica piloti

Pos. Pilota Squadra V Pti
1 Sebastian Vettel Scuderia Ferrari 2 68
2 Lewis Hamilton Mercedes AMG Petronas F1 Team 1 61
3 Valtteri Bottas Mercedes AMG Petronas F1 Team 0 38
4 Kimi Räikkönen Scuderia Ferrari 0 34
5 Max Verstappen Red Bull Racing 0 25
6 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 0 22
7 Felipe Massa Williams Martini Racing 0 16
8 Sergio Pérez Sahara Force India F1 Team 0 14
9 Carlos Sainz Scuderia Toro Rosso 0 10
10 Romain Grosjean Haas F1 Team 0 4