GP Monaco: Raikkonen vola a Monaco. Ferrari in pole dopo 12 anni

Nel GP di Montecarlo il finlandese partirà davanti a tutti. Secondo Vettel, catastrofe Hamilton

La Ferrari torna in pole position a Montecarlo dopo ben 12 anni. Kimi Raikkonen è il pilota che partirà in prima posizione in griglia, affiancato dall’altra Ferrari di Sebastian Vettel (che aveva primeggiato nelle ultime libere): erano 128 gare che il finlandese non centrava la pole (da Francia 2008). Raikkonen ha fermato il cronometro su 1:12.178. Il suo compagno di scuderia tedesco ci è andato vicinissimo con 1:12.221, seguito – con appena 2 millesimi di ritardo – da Bottas su Mercedes. Ma l’altra notizia di giornata è il risultato dell’altra Mercedes, quella di Lewis Hamilton: ridottosi colpevolmente a tentare il giro veloce all’ultimo giro disponibile in Q2, si trova davanti Vandoorne finito contro le barriere, è costretto ad alzare il pedale e va fuori tempo massimo: sarebbe dovuto partire 14esimo sul circuito in cui è più difficile sorpassare, ma grazie alle penalità degli avversari partirà 12esimo.