Grandi Storie – Lo Sheffield Wednesday F.C

Come potevamo non cominciare il nostro nuovo viaggio “Le Grandi Storie” se non con la prima squadra nata al mondo. Lo Sheffield Wednesday F.C, la squadra di calcio piu’ antica del mondo.

Lo Sheffield Wednesday F.C trae la sua origine da una preesistente di cricket, chiamata in questo caso Wednesday Cricket Club, dal giorno della settimana nel quale usavano disputare i loro incontri. Curiosamente la sezione calcistica venne fondata proprio di Mercoledì, durante una riunione tenuta all’Adelphi Hotel di Sheffield (4 Settembre 1867); due giorni dopo, sullo Sheffield Indipendent, venne pubblicato il seguente annuncio:

“SHEFFIELD WEDNESDAY CRICKET CLUB AND FOOTBALL CLUB. – At a general meeting held on Wednesday last, at the Adelphi Hotel, it was decided to form a football club in connection with the above influential cricket club, with the object of keeping together during the winter season the members of this cricket club. From the great unanimity which prevailed as to the desirability of forming the club, there is every reason to expect that it will take first rank.”

Sheffield_FC_1890Nasceva così lo Sheffield Wednesday Football Club. Passeranno vent’anni, però, prima che il club passi al professionismo, cosa che avvenne infatti nel 1887. Il passaggio allo status professionista richiedeva però, di pari passo, un impianto di gioco, visto che fino a quel momento il club si appoggiava su impianti esistenti come Sheaf House o Bramall Lane. Il terreno venne trovato in zona Queen’s Road, venne preso in affitto dalle ferrovie e vi fu costruito così il campo da gioco del The Wednesday, campo che diventerà noto come Olive Grove.

Nel 1889 venne rifiutato al The Wednesday l’ingresso nella Football League, e così i Groveites ripiegarono sulla Football Alliance, di cui furono membri fondatori. Raggiunsero una finale di FA Cup (distrutti però 1-6 dal Blackburn Rovers) e furono finalmente, nel 1893, ammessi alla Football League; nel 1896 misero così in bacheca il primo trofeo “importante”, l’FA Cup, vinta battendo in finale per 2-1 il Wolverhampton Wanderers. Il 1899, fu un anno importante perchè venne abbandonato Olive Grove per trasferire le operazioni nel quartiere di Owlerton, in quello che diverrà noto come Hillsborough. Un passo alla volta però. Come detto, Olive Grove venne preso in affitto dalle ferrovie, che però in quell’anno lo chiesero indietro perchè necessitavano di spazio per espandersi; il club dovette in tutta fretta trovare una sistemazione, per quanto la compagnia ferroviaria consentì ai bianco-blu (da sempre colori della squadra) di finire la stagione all’Olive. La soluzione fu trovata grazie a James Willis Dixon, che offrì al club una parte del terreno della Hillsborough House estate di cui era proprietaria la sua famiglia (venne suddiviso in tre parti, una finì al Wednesday, una alla chiesa metodista, una all’attuale City Council di Sheffield). Nasceva così lo stadio dello Sheffield Wednesday, che tuttavia inizierà a essere chiamato Hillsborough solo dal 1914 (prima era conosciuto come Owlerton). La prima partita venne disputata il 2 Settembre 1899 contro il Chesterfield, con il Lord Mayor di Sheffield, William Clegg (ex giocatore della squadra) a dare il calcio d’inizio simbolico.

Hillsborough-001In un decennio molto proficuo, il Wednesday vinse il campionato per due volte rispettivamente nella stagione 1902-1903 e nel 1903-1904 e la FA Cup nuovamente nel 1907 battendo per 2-1 l’Everton ancora al Crystal Palace. Dopo questi successi, però, il club affrontò due decenni di sofferenza. Il Wednesday fu quasi retrocesso nella stagione 1927-1928, ma con 17 punti nelle ultime 10 partite riuscì ad evitare il pericolo scalando la classifica dall’ultima posizione fino al quattordicesimo posto finale. La squadra, che vinse il campionato l’anno seguente (1928-1929), iniziò un ciclo che li vide arrivare sotto al terzo posto solamente una volta fino al 1936. Il periodo favorevole culminò col terzo successo assoluto del club in FA Cup nel 1935.

Lo Sheffield Wednesday trascorse la maggior parte degli anni 80 e 90 nella parte alta del calcio inglese. Nonostante la stagione 1990-91 sia stata l’unica nella quale il club non partecipò alla First Division a causa di una retrocessione, viene ricordata positivamente dai tifosi degli Owls per il pronto ritorno ai vertici della classifica sotto la guida di Ron Atkinson e per la vittoria in League Cup contro il Manchester United a distanza di cinquant’anni dall’ultimo trofeo. La vittoria della League Cup fu l’ultimo trionfo in questa competizione da parte di un club che non lotta per la conquista del titolo. La fortuna calcistica del Wednesday venne però a mancare quando una serie di manager fallì nel compito di mantenere la squadra nelle parti alte della classifica

Tra il luglio e il novembre 2010, lo Sheffield Wednesday dovette affrontare una serie di problemi giudiziali a causa di alcune tasse non pagate dal club. Il 29 novembre 2010, l’imprenditore serbo Milan Mandarić ufficializzò di aver comprato il club. L’acquisto venne però completato il 14 dicembre 2010, quando durante un’assemblea straordinaria il 99.7% dei contribuenti del club votò di cedere il club a Milan Mandarić e alla sua compagnia UK Football Investments per 1£. Nel contratto d’acquisto, però, era chiaramente espresso che Mandarić si sarebbe dovuto fare carico di tutti i debiti in cui versava il club.

PALMARES:

Campionato inglese: 4
1902-1903, 1903-1904, 1928-1929, 1929-1930

Coppa d’Inghilterra: 3
1895-1896, 1906-1907, 1934-1935

Coppa di Lega inglese: 1
1990-1991

Charity Shield: 1
1935

Steel City Cup: 2
1993, 1995

Cromwell Cup: 1
1868

Warncliffe Charity Cup: 5
1879, 1882, 1883, 1886, 1888