In Spagna è già derby per il Barca, in Ligue 1 tutti gli occhi sul debutto Neymar-Mbappè

In Germania duro test per il Bayern con l’Hoffenheim, In Francia Neymar più Mbappé: il debutto

PREMIER LEAGUE – Dopo la pausa per gli impegni nazionali dell’Inghilterra, riprende la Premier League con la quarta giornata. Occhi puntati soprattutto sul big match tra Manchester City e Liverpool, con entrambe le squadre a 7 punti inseguono Mourinho, promettono spettacolo e ritmi altissimi. L’Arsenal è ancora fermo a 3 punti e contro il Bournemouth non può permettersi altri passi falsi per non perdere il treno delle grandi. Il Chelsea di Conte fa visita al Leicester mentre lo United è atteso in casa dello Stoke City. Il programma: Sabato, 13.30: Manchester City-Liverpool. 16: Arsenal-Bournemouth, Brighton-West Bromwich, Everton-Tottenham, Leicester-Chelsea, Southampton-Watford. 18.30: Stoke City-Manchester Utd. Domenica, 14.30: Burnley-Crystal Palace. 17: Swansea-Newcastle. Lunedì, 21: West Ham-Huddersfield.

LIGA – Riprende il duello infinito tra Barca e Real in Spagna nella terza giornata. Messi & co, alle prese con qualche problema societario, sono impegnati nel difficile derby contro l’Espanyol, mentre le Merengues non dovrebbero avere troppi problemi contro il modesto Levante. Ma il big match della giornata è sicuramente quello del Mestalla, tra i padroni di casa del Valencia e l’Atletico Madrid di Simeone. Entrambe le formazioni sono a quota quattro in classifica, con i colchoneros che hanno incredibilmente pareggiato all’esordio contro il Girona per poi sommergere il Las Palmas, mentre il Valencia ha superato proprio i canari nel primo turno per poi impattare contro il Real Madrid alla seconda di campionato. Il programma: Venerdì, 21: Leganes-Getafe. Sabato, 13: Real Madrid-Levante. 16.15: Valencia-Atletico Madrid. 18.30: Siviglia-Eibar. 20.45: Barcellona-Espanyol. Domenica, 12: Deportivo-Real Sociedad. 16.15: Athletic Bilbao-Girona. 18.30: Celta Vigo-Alaves. 20.45:Villarreal-Betis. Lunedì, 21: Malaga-Las Palmas.

BUNDESLIGA – Bayern Monaco e Borussia Dortmund a braccetto dopo i primi 180 minuti assieme alle sorprese Amburgo e Hannover. Nella terza giornata di Bundesliga, i ragazzi di Ancelotti giocheranno in casa del temibile Hoffenheim, mentre i gialloneri saranno impegnati contro il Friburgo. Il Lipsia, già con la testa all’esordio assoluto in Champions fa visita all’Amburgo concentratissimo sul campionato e reduce da due vittorie consecutive. Il Leverkusen fa visita in uno dei match più equilibrati dell’intero weekend anche perchè le due squadre, che hanno un buon potenziale, hanno inziato decisamente male la stagione.
Il programma: Venerdì, 20.30: Amburgo-Lipsia. Sabato, 15.30: Augsburg-Colonia, Borussia Moenchengladbach-Eintracht Francoforte, Friburgo-Borussia Dortmund, Mainz-Bayer Leverkusen, Wolfsburg-Hannover. 18.30: Hoffenheim-Bayern. Domenica, 15.30: Hertha-Werder. 18: Schalke-Stoccarda.

LIGUE 1 – PSG e Monaco ancora a punteggio pieno, seguono St.Etienne, Lione, Bordeaux e Marsiglia. Il big match della quinta giornata di Ligue 1 è sicuramente quello tra il Nizza di Balotelli, partito malissimo in Francia e in Europa, con solo 3 punti nelle prime 4 giornate giocate e i campioni in carica del Monaco, in testa a punteggio pieno nonostante aver venduto i suoi pezzi più pregiati. Il Psg contro il Metz, ultimo a zero punti, potrebbe approfittare per il debutto in coppia di Neymar e il neo-acquisto Mbappé. Tra le altre gare, il Lione ospita il Guingamp mentre l’Om di Garcia contro il Rennes deve rifarsi dopo il pesante 6-1 subito prima della sosta per le nazionali. Il programma: Venerdì, 19: Lilla-Bordeaux. 20.45: Metz-Paris Saint Germain. Sabato, 17: Nizza-Monaco. 20: Caen-Digione, Montpellier-Nantes, Strasburgo-Amiens, Troyes-Tolosa. Domenica, 15: Saint-Etienne-Angers. 17: Lione-Guingamp. 21: Marsiglia-Rennes.