Qualificazioni Mondiali: Playoff, Italia avanti nelle quote, il passaggio vale 1,30

Missione Mondiale 2018: possibile, anzi probabile per i quotisti, che danno all’Italia il ruolo di favorita nel doppio spareggio con la Svezia: il passaggio degli azzurri è a 1,30, gli svedesi sono a 3,30. Avanti l’Italia anche nel pronostico sul primo dei due impegni, in programma venerdì prossimo a Solna: il «2» è a 2,30, la vittoria della Svezia si gioca a 3,25, la «X» vale 3 volte la giocata. L’ultimo incontro tra le due nazionali risale agli scorsi Campionati Europei: a Tolosa, Eder firmò in extremis l’1-0 che portò gli azzurri agli ottavi. Identico risultato venerdì paga 6 volte la scommessa ed è il secondo esito tra i più probabili, dopo l’1-1 a 5,75. In ogni caso, è prevista una gara con poche reti: l’Under è molto basso, a 1,47, l’Over sale fino a 2,45. Lusinghiero il comportamento della Svezia nelle gare casalinghe: nel girone di qualificazione al Mondiale ha ottenuto quattro vittorie (tra cui quella con la Francia) e un pareggio (1-1) con l’Olanda. Fra i possibili bomber della sfida, il più atteso è Ciro Immobile, il cui gol sulla lavagna è a 2,30. A 3,10 la rete di Zaza, di nuovo convocato dopo una lunga quarantena. Fra gli svedesi, occhio a Berg (24 gol la scorsa stagione nel Panathinaikos), dato a 2,75, e al talento Forsberg, a 3,50.

LE ALTRE – I quattro spareggi mondiali dell’area europea cominciano domani sera con Irlanda del Nord-Svizzera e Croazia-Grecia. Elvetici favoriti a Belfast, a 2,20 contro 3,60. Croati nettamente avanti nel match di Zagabria: «1» a 1,35, il «2» è un’ipotesi da 10. Sabato si affrontano a Copenaghen Danimarca e Irlanda, con i padroni di casa in odore di vittoria, a 1,70. Il blitz irlandese è a 5,25.