Tutto il calcio di Serie A, B, Champions League, Europa League e calciomercato. Le notizie su MotoGP, Formula 1. Foto e video di sport

Serie A, la Roma è tornata! Cinquina al Benevento, Under che scoperta!

La Squadra Giallorossa scavalca i cugini, mantenendo la scia dell’Inter. Niente da fare per il Benevento, alla 21esima sconfitta su 24 partite

Soffre, va sotto, si rialza e riesce a vincere. La squadra di Di Francesco soffre più del previsto nel battere il mai arrendevole Benevento, che nonostante la sua posizione in classifica e un piede e mezzo in serie B, continua a lottare su tutti i campi, onorando la sua presenza al campionato. Finisce 5-2 per la squadra di casa, che al 7’ del primo tempo si trova incredibilmente in svantaggio. Da subito, nonostante il gol inaspettato di Guilherme, la squadra capitolina cerca il pareggio, sia con El Sharawy che con Dzeko, ma nessuno dei due attaccanti riesce a battere Puggioni. Ci riesce invece Fazio, che al 26’ riporta la partita in parità.

Nel secondo tempo la Roma entra con uno spirito diverso, e comincia la partita meglio di come l’aveva cominciata nel primo tempo. La differenza in campo si fa sentire, e il fortino del Benevento crolla al 59’, quando Dzeko riesce a trovare la via del gol che porta la Roma in vantaggio. Al 62’ comincia lo spettacolo di Under. Il ventenne Turco, sbloccatosi una settimana fa contro il Verona, con il gol che decise la partita, trafigge per ben due volte Puggioni, prima al 62’ per il 3-1, e poi al 75’ per il 4-1. Finita? Per niente. Brignola segna la rete del 4-2 un minuto dopo, e in pieno recupero Defrel, su calcio di rigore, porta il risultato sul definitivo 5-2. La squadra campana porta a casa l’ennesima sconfitta onorevole, mentre la Roma si rialza e fa un passo importante per l’obiettivo Champions League.

Francesco Guerra