Tutto il calcio di Serie A, B, Champions League, Europa League e calciomercato. Le notizie su MotoGP, Formula 1. Foto e video di sport

Serie A: La Roma stecca la prima, la Lazio ne fa 5! Il Napoli non molla, il Benevento vince ancora

Inizia subito con il botto la prima giornata del girone di ritorno in Serie A

La Roma stecca la prima del 2018. I giallorossi perdono in casa 1-2 contro l’Atalanta nel match che apre il girone di ritorno della Serie A . In classifica la squadra di Di Francesco resta così a 39 punti e viene sorpassata dalla Lazio, che ha battuto la Spal 5-2. Gli orobici salgono invece a 27 punti.

Il Napoli arriva alla sosta del campionato sicuro del primo posto grazie al successo per 2-0 su un Verona che al San Paolo resiste fino al 20′ della ripresa prima di capitolare. A decidere il match le reti di Koulibaly e Callejon. In classifica i partenopei salgono così a quota 51 e restano primi indipendentemente dal risultato della Juventus, impegnata nel posticipo sul campo del Cagliari.

La Lazio travolge la Spal imponendosi per 5-2 sul campo degli emiliani grazie alla quaterna di Immobile e allo splendido gol in avvio di Luis Alberto. Non basta ai padroni di casa la doppietta di Antenucci. In classifica i biancocelesti salgono momentaneamente al quarto posto a quota 40 a sole due lunghezze dall’Inter e con una partita (in casa con l’Udinese) ancora da recuperare. Ferma a quota 15 invece la Spal che resta terz’ultima.

Inizia con una vittoria il 2018 del Milan che nella prima giornata di ritorno in Serie A ha superato 1-0 il Crotone a San Siro. A far sorridere Rino Gattuso è stato capitan Bonucci, al primo gol in maglia rossonera, con un rimpallo vincente al 54′: sugli sviluppi di un corner il pallone ribattuto da Cordaz ha colpito la testa del difensore. Suso e Bonaventura sfiorano più volte il bis, mentre Donnarumma salva tutto su Trotta.

Seconda vittoria di fila per il Benevento, dopo aver battuto il Chievo al Vigorito cade anche la Samp 3-2: blucerchiati avanti con Caprari (46′), poi si scatena Coda che pareggia con un sinistro all’incrocio (69′) e segna su punizione (84′) dopo che la Samp era rimasta in dieci per l’espulsione di Sala. Tris di Brignola (91′), chiude Kownacki (94′). Il fanalino di coda sale a quota 7: la zona salvezza ora dista 8 punti. Il Genoa trova tre punti importantissimi battendo 1-0 il Sassuolo al Ferraris. Nella 20esima giornata di Serie A, dopo un primo tempo senza reti, nella ripresa gli ospiti sfiorano il vantaggio con Matri, ma i rossoblù trovano il colpo di testa vincente con Galabinov (80′) su assist di Lazovic. La vittoria consente al Genoa di agganciare in classifica proprio il Sassuolo a 21 punti, allontanandosi dalla zona retrocessione.

Esordio vincente per Walter Mazzarri sulla panchina del Torino. I granata sconfiggono in casa per 3-0 il Bologna nel ‘lunch match’ della ventesima giornata di Serie A e tornano a conquistare i tre punti dopo tre giornate. Prosegue invece il periodo negativo dei rossoblù che incassano la seconda sconfitta di fila, la quarta negli ultimi 5 turni.