Serie B: Il sogno è realtA’! Benevento promosso in Serie A

È tutto vero! Il Benevento batte 1-0 il Carpi e ottiene una storica promozione in Serie A.

..Segue l’incipit..

La cavalcata dei sanniti si conclude nel migliore dei modi. Davanti ad un Vigorito stracolmo, le streghe battono ancora una volta il Carpi e conquistano una storica promozione in Serie A.
Il ‘popolo’ sannita rigranzia i ragazzi di mister Baroni ed in particolare il giovane Puscas, rientrato dal turno di squalifica giusto in tempo per siglare la rete che fa esplodere il ‘Ciro Vigorito’.
Fondamentale l’apporto del giovane di scuola Inter nella corsa finale dei sanniti. Praticamente in gol in tutte le sfide decisive, la punta romena risulta decisiva anche nell’atto finale dei playoff. È lui infatti a sfruttare poco dopo la mezz’ora un traversone basso di Venuti, girando in rete il gol del vantaggio giallorosso.
Vantaggio che resiste al ritorno degli emiliani che, anzi, rischiano ancora nella ripresa, vedendo un bolide mancino di Viola stamparsi in pieno sul palo. La speranza biancorossa è affidata al tiro del solito Lollo ma, la base del palo, respinge il diagonale del centrocampista.
Dopo quattro minuti di recupero, la notte del Sannio si tinge finalmente di giallorosso, con caroselli e festeggiamenti in tutte le piazze, anche dei comuni limitrofi. Una doppia promozione consecutiva, quella delle streghe, dalla Lega Pro alla Serie A, figlia della programmazione e del buon calcio. Una prima volta meritata anche per mister Baroni, sempre vicino al traguardo e, da oggi, eroe di un’intera provincia. Fine di un ciclo, invece, per il Carpi. Un lustro fatto di grandi risultati e di uomini coraggiosi. A cominciare da mister Castori, vero condottiero degli emiliani in questi anni. La Serie A ha ora il suo quadro completo. Al ritorno dell’Hellas Verona si aggiungono così le due matricole terribili, SPAL e Benevento. Vincitrici in Lega Pro ed ora promosse nella massima categoria.

Fabio Paris