Serie B: Jiang Lizhang è il nuovo azionista di maggioranza del Parma Calcio

Continua l’entrata di capitali provenienti dalla Cina nel calcio del nostro paese. Dopo Inter e Milan anche il Parma ha un nuovo presidente in arrivo dall’estremo oriente. Prosegue anche l’avventura in gialloblù di Hernan Crespo nominato vicepresidente del club

È finalmente arrivato il momento: Jiang Lizhang è il nuovo azionista di maggioranza del Parma Calcio 1913. La Cina, o meglio i suoi ricchi imprenditori, continuano a voler investire nel nostro calcio e dopo i casi di Inter e Milan anche la società emiliana ora ha “un tocco” più orientale. Era il 2015 quando un gruppo di imprenditori formato da Marco Ferrari, Paolo Pizzarotti, Guido Barilla, Mauro Del Rio, Angelo Gandolfi, Gian Paolo Dallara e Giacomo Malmesi decisero di dare nuova linfa vitale alla Parma del calcio dopo il fallimento.

Nel corso degli anni, i successi del nuovo Parma hanno permesso ai gialloblù di ritornare nel calcio che conta. In due anni una doppia promozione dai Dilettanti alla serie cadetta. E se la vittoria del campionato di Serie D arriva dopo una cavalcata trionfante – senza nessuna sconfitta – il passaggio per la Lega Pro è stato invece più travagliato. Ma quello che conta nel calcio è il risultato e alla fine, anche se si passa per i play-off, arriva la promozione in Serie B. I crociati attualmente si trovano al quinto posto in classifica con 23 punti conquistati dopo 14 giorni, in piena lotta per una posto che a fine stagione vorrebbe poter dire “Serie A” e, a soli due punti dal Palermo capolista.

In questo scenario entusiasmante l’arrivo del magnate cinese ha un sapore tutto nuovo e la voglia di continuare a stupire e a fare bene è tanta come recita anche il comunicato stampa presente sul sito della società “La strada è stata tracciata, con la speranza e soprattutto la volontà di continuare questo viaggio con il nuovo socio di maggioranza, e ancora insieme a tutti i nostri tifosi.” Alle 17 il nuovo presiedente incontrerà i giornalisti e tifosi nella sala stampa dello stadio Tardini. Continua l’avventura di Hernan Crespo con i colori del Parma, l’argentino infatti è stato nominato vicepresidente del club insieme a Giacomo Malmesi in rappresentanza rispettivamente della parte di club rappresentata dal gruppo cinese e di quella degli investitori locali. Nel prossimo turno di Serie B la squadra sarà impegnata nella sfida casalinga contro l’Ascoli, fanalino di coda di questo campionato. Una vittoria davanti al proprio pubblico per festeggiare i nuovi risvolti societari sarebbe di certo il modo migliore per segnare l’inizio di questa nuova avventura, di questo nuovo cammino.

Diletta Barilla