Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Balotelli resta in Italia, riparte dal Monza di Berlusconi

Non sarà il Vasco Da Gama la nuova squadra di Mario Balotelli, che riparte dalla Serie B per vestire la maglia del Monza di Berlusconi e Galliani.

Non c’è il Brasile per il momento nel futuro di Mario Balotelli, che decide di restare in Italia vicino casa per ripartire dalla Serie B. L’ex giocatore di Milan e Brescia vestirà infatti la maglia del Monza di Silvio Berlusconi.

Il centravanti classe ’90 ha finalmente trovato la sua nuova destinazione: ritroverà il presidente Berlusconi e Adriano Galliani nella formazione lombarda unendosi all’ambizioso progetto dell’ex patron rossonero.

Supermario era svincolato dallo scorso luglio, quando aveva interrotto il proprio rapporto con il Brescia dopo una sola deludente stagione vissuta con la maglia delle Rondinelle. Balotelli a caccia dell’ennesimo rilancio, questa volta in una piazza meno blasonata sotto i riflettori della Serie B.

L’attaccante italiano era stato accostato al Vasco Da Gama nelle ultime settimane, ora ritrova la coppia Berlusconi-Galliani quattro anni dopo l’ultima volta: tra il 2013 e il 2016 aveva infatti vestito la maglia del Milan, nel mezzo il prestito al Liverpool prima del definitivo trasferimento in Premier League.

Potrebbe interessarti