Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
CHAMP

Bayern: Flick nella storia, sul tetto d’Europa come Di Matteo e Zidane

Il tecnico del Bayern Monaco ha passato gli ultimi 15 anni come vice, assistente o direttore generale: ora è Campione d'Europa.

La sesta Champions League nella storia del Bayern Monaco è nel segno di Hans-Dieter Flick. Il 55enne allenatore, grazie al trionfo di Lisbona sul PSG, diventa l’ottavo allenatore a salire sul tetto d’Europa da subentrato: aveva infatti iniziato la stagione come assistente di Kico Kovac per poi prendere il posto del croato dopo il suo esonero a inizio novembre.

Prima di lui altri 7 tecnici erano riusciti a vincere la Champions League senza iniziare la stagione alla guida del club campione: gli ultimi in ordine cronologico erano stati Di Matteo col Chelsea nel 2012 e Zidane col Real Madrid nel 2016, prima di loro l’impresa era riuscita a Munoz nel 1960 col Real Madrid, a Cramer col Bayern Monaco nel 1975, a Barton con l’Aston Villa nel 1982, a Goethals col Marsiglia nel 1993 e a Del Bosque col Real Madrid nel 2000.

Flick ha raggiunto la Champions e il Treble come capo allenatore addirittura quindici anni dopo l’ultima volta: un tempo enorme nel calcio, spazzato via però dalla festa in quel di Lisbona, che porta il tecnico tra le leggende del club e della competizione europea, per sempre.

Potrebbe interessarti