Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Bundesliga: Dortmund a valanga, tonfo Schalke 04

di Guido Maria MINI

Il duo di testa viaggi a ritmi frenetici mentre ad otto giornate dal termine è lotta aperta al quarto posto con sei team pronti a darsi battaglia fino alla fine. In coda si riapre la lotta salvezza con il terzultimo posto ancora da definire.

Bundesliga—B.-Dortmund

Dopo lo scivolone casalingo in campo europeo (0-2 contro l’Arsenal, ndr), senza ripercussioni sulla qualificazione ai quarti di Champions League, il Bayern Monaco torna a vincere in campionato superando in trasferta 2-1 il Bayer Leverkusen e mantenendo cosi invariato il mostruoso +20 sulla seconda.

LE GRANDI –  Jupp  Heynckes effettua un ampio turnover (fuori Ribery, Mandzukic, Müller, Kroos e Lahm) ma la sostanza non cambia: nel primo tempo Mario Gomez porta in vantaggio i bavaresi che dominano la gara per lunghi tratti. Nella ripresa arriva il pari delle “Aspirine” con Rolfes ma a tre minuti dal termine uno sciagurato autogoal di Wollscheid regala i tre punti alla capolista. Una cosa è certa: ad Aprile saranno scintille nella sfida di Coppa contro la Juventus.

Festival del goal al Westfalenstadion di Dortmund. Il Borussia abbatte 5-1 il malcapitato Friburgo reo di aver scatenato la reazione dei padroni di casa con la rete iniziale di Schmid. Lo svantaggio scatena la squadra di Jurgen Klopp che nel giro di cinque minuti realizza tre goal, due volte con il capocannoniere Lewandowski e una con Nuri Sahin, tornato a livelli super da quando riveste il giallonero. Nel secondo tempo il regista turco firma la sua personale doppietta sfruttando un assist perfetto dell’incontenibile Blaszczykowski. Sul finale di gara c’è gioia anche per il neo entrato Bittencourt. I campioni in carica restano secondi con un buon margine di vantaggio sulla terza (+4), utile in vista del doppio confronto europeo con il Malaga.

IN UN FAZZOLETTO – Si chiude malissimo la settimana dello Schalke che dopo la cocente eliminazione in CL per mano del Galatasaray viene sconfitto anche in Bundesliga dal Norimberga con un sonoro 3 a 0 (Feulner, Esswein e Frantz) che non ammette repliche. Stessa sorte per  l’Eintracht Francoforte, quarto a 39 insieme ai “minatori”, che perde davanti al proprio pubblico contro lo Stoccarda, eliminato giovedi dalla Lazio in Europa League. Nell’uno a due finale vanno a segno Ibisevic su rigore e Niedermeier per gli ospiti e Aigner per i padroni di casa. Staccata di un solo punto troviamo la coppia Mainz-Borussia Moenchengladbach. Gli uomini di Tuchel strappano un pari (0-0) ad Hoffenheim mentre i neroverdi superano di misura (1-0) l’Hannover tra le mura amiche.

ALTRE GARE – Nelle parti basse della classifica l’Augbusrg compie un grosso passo in avanti espugnando uno a zero la Nordbank Arena di Amburgo e portandosi a cinque punti dal Fortuna Dusseldorf attualmente salvo. La neopromossa, rivelazione di inizio stagione, impatta infatti uno a uno a Wolfsburg rimanendo invischiata nella lotta retrocessione. Infine due a due tra Werder Brema e Greuther Furth: alla doppietta di Hunt per i biancoverdi di casa rispondono Furstner e Petsos.

Potrebbe interessarti