Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Calcio Estero: Il programma del weekend, in Francia c’è Lione-PSG

Di seguito il programma completo dei maggiori campionati europei. In campo: Bundesliga, La Liga, Ligue 1 e solo 3 partite della Premier dato che il resto è impegnato nella Fa Cup.

Bundesliga– Il Lipsia dopo ben 6 vittorie consecutive non riesce ad andare oltre l’1-1 contro l’Eintracht, dando così la possibilità al Bayern di allungare ulteriormente. La squadra di Nagelsmann però vuole rimettersi in riga già a partire dalla prossima partita dove affronterà l’Arminia Bielefeld che dopo 3 sconfitte, un pareggio e navigando in acque pericolose, viene da una vittoria in casa del Leverkusen. I Bavaresi dopo il successo contro il Werder Brema aumentano la distanza di 4 punti sulla seconda, e dopo le ultime giornate con il fiato sul collo possono permettersi di respirare. Gli uomini di Flick dopo la qualificazione ai quarti di UCL, e prima della sosta nazionali, sfideranno in casa lo Stoccarda al quale manca un po’ di continuità nelle vittorie.

Distante di 6 punti dal Lipsia il Wolfsburg torna alla vittoria vincendo di misura contro lo Schalke 04 destinato alla retrocessione. I “lupi” incontreranno il Werder Brema, avversario uscito sconfitto incassando 3 reti dal primo in classifica. Insegue l’Eintracht che,per assurdo dopo la vittoria contro il Bayern di un mese fa, non riesce più a portare a casa i 3pt, solo 2 i punti guadagnati nelle ultime 3 partite. Ma attenzione a tenere gli occhi ben aperti perchè da dietro il Borussia Dortmund non aspetta altro che soffiargli il quarto posto valido per la prossima qualificazione alla UCL ( un traguardo che manca dal 1960). Le Aquile giocheranno contro l’Union Berlino. Il Dortmund dopo il 2-0 contro l’Ertha andrà a Colonia che non vince dal 6 Febbraio contro il Gladbach. Proprio quest’ultimo da quando il suo allenatore Marco Rose è diventato promesso sposo del Dortmund non vince una partita. Ormai fermo a quota 33 e fuori da tutto ne perde una dopo l’altra non trovando via d’uscita.

Il programma completo della 26°giornata di Bundesliga

19.03 20.30 Arminia Bielefeld-RB Lipsia

20.03 15.30 Werder Brema-Wolfsburg
20.03 15.30 Colonia-Borussia Dortmund
20.03 15.30 Bayern Monaco-Stoccarda
20.03 15.30 Eintracht-Union Berlino
20.03 18.30 Schalke 04-Borussia M’Gladbach

21.03 13.30 Hoffenheim-Mainz
21.03 15.30 Hertha-Leverkusen
21.03 18.00 Friburgo-Augsburg

La Liga– L’Atlético Madrid dopo l’uscita agli ottavi di Champions può finalmente dedicarsi totalmente al campionato dove nelle ultime 5 partite ha alternato vittorie, pareggi e sconfitte. Per tenersi stretta la prima posizione e nella speranza di avvicinarsi sempre di più all’obiettivo di conquistare il titolo che manca da Maggio 2014, non è consentito commettere passi falsi. I Colchoneros prima della pausa nazionali incontreranno il Deportivo Alavés terzultimo in classifica e alla ricerca disperata di punti salvezza.

Il Barcellona cala il poker nel posticipo serale del Lunedì contro l’Huesca prendendo così 2 punti all’Atlético che ha pareggiato contro il Getafe nonostante gli ultimi 20 minuti si trovasse con l’uomo in più. I blaugrana giocheranno in trasferta contro la Real Sociedad. Al terzo posto il Real fatica ma alla fine riesce a portarsi a casa la vittoria negli ultimi minuti contro l’Elche. Infine il Siviglia dopo due brutti ko è uscita vincitrice dal Derby contro il Betis battuto 1-0. Recuperata e vinta la gara in settimana contro l’Elche diciamo che il quarto posto è messo in cassaforte dato i lunghi 9 punti che lo separano dal quinto.

Il programma completo della 28°giornata de La Liga

19.03 21.00 Betis-Levante

20.03 14.00 Atletico Bilbao-Eibar
20.03 16.15 Celta Vigo-Real Madrid
20.03 18.30 Huesca-Osasuna
20.03 21.00 Valladolid-Siviglia

21.03 14.00 Getafe-Elche
21.03 16.15 Valencia-Granada
21.03 16.15 Vilarreal-Cadice
21.03 18.30 Atlético Madrid-Alavés
21.03 21.00 Real Sociedad-Barcellona

Ligue 1– Il Nantes a sorpresa vince 2-1 al Parco dei Principi contro il PSG guadagnandosi dei punti importantissimi per cercare di uscire dalla zona retrocessione. Il Lilla quindi nonostante il pareggio casalingo contro il Monaco rimane in possesso del primo posto grazie alla disfatta dei parigini. La squadra allenata da Galtier è impegnata nella gara contro il Nimes e per passare la pausa nazionali in modo sereno diventa fondamentale vincere mantenendo così il distacco dei 3 punti.

Il Lione che ha pareggiato l’ultima contro il Reims nei minuti finali al momento si trova a pari punti con il PSG e nel prossimo turno affronterà proprio loro. Sarà una sfida all’ultimo sangue dove si giocheranno il secondo posto. Per concludere il Monaco è in piena zona Europa data la distanza sostanziosa di 11 punti sul Marsiglia quinto. “Les Rouge et Blanc” dopo una sconfitta e un pareggio per provare a strappare il terzo posto valido per i preliminari della Champions dovranno vincere l’anticipo della 30esima giornata contro il St-Étienne.

Il programma completo della 30°giornata di Ligue 1

19.03 21.00 St-Étienne-Monaco

20.03 13.00 Metz-Rennes
20.03 17.00 Nizza-Olympique Marsiglia

21.03 13.00 Racing Strasburgo-Lens
21.03 15.00 Nantes-Lorient
21.03 15.00 Brest-Angers
21.03 15.00 Montpellier-Bordeaux
21.03 15.00 Digione-Reims
21.03 17.05 Lilla-Nimes
21.03 21.00 Lione-PSG

Potrebbe interessarti