Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Calciomercato: Da Messi a CR7, tutti i colpi delle big d’Europa

Si è concluso il mercato estivo anche per le big d’Europa e, nonostante la questione legata alla pandemia quello dell’estate 2021 è stato un mercato ricco di colpi di scena. Dall’approdo di Mourinho sulla panchina della Roma al grande ritorno di Cristiano Ronaldo al Manchester United e di Griezmann all’Atletico.

Ma andiamo con ordine, la regina incontrastata del calciomercato estero è stato il PSG, che con l’acquisto di Lionel Messi ha messo la ciliegina sulla torta ad una campagna faraonica iniziata con Hakimi, e conclusa con gli arrivi di Donnarumma, Sergio Ramos e Wijnaldum.

Tra le squadre che hanno speso di più in questa sessione di calciomercato c’è sicuramente il Chelsea, salito alla ribalta per l’acquisto di Lukaku, (ri)portato a Londra per 115 milioni di euro, e l’arrivo di Saul dall’Atletico. 5 milioni di prestito con diritto di riscatto fissato a 40 per il 26enne spagnolo. Ma pochi hanno notato quanto bene i Blues abbiano lavorato in uscita, finanziando interamente l’acquisto del belga soprattutto grazie alle cessioni di Abraham (40 mln) e Tomori (30), ma anche Zappacosta, Moses, Giroud ed Emerson Palemieri. Non da meno il mercato del Man City che dall’Aston Villa ha sborsato ben 117 mln per acquistare Jack Grealish. Ritorno a casa per Cristiano Ronaldo, sponda United, dopo gli arrivi  di Varane e Sancho. Konatè è stato il rinforzo per la difesa del Liverpool.

In Spagna si è concluso un calciomercato complicato, gli addii di Messi, Ramos e Varane su tutti difficilmente verranno dimenticati in tempi rapidi, ma c’è stato comunque spazio per degli acquisti di un certo rilievo. Tra questi l’acquisto di Depay da parte del Barça è arrivato come ottimo acquisto a parametro zero, così come quello di Alaba alla corte di Ancelotti, che ha impreziosito la sua rosa con l’arrivo del giovane ma promettente Camavinga. Non da meno gli arrivi di De Paul sponda Atletico e Lamela in terra andalusa.

Come tutti i campionati europei, anche in Bundesliga questa sessione di calciomercato ha regalato colpi ad effetto interessanti che, però, hanno coinvolto giocatori già facenti parte del massimo campionato tedesco. Gli acquisti più onerosi dell’estate sono stati del Bayern Monaco che ha strappato ai rivali del Lipsia due grandissimi nomi come Dayot Upamecano (per una cifra vicina ai 43 milioni di euro) e Marcel Sabitzer (15 milioni). Il Borussia Dortmund ha venduto a peso d’oro Sancho al Manchester United (85 milioni) e lo ha sostituito con un giovane esterno di grandi speranze come Malen dal PSV. Il Lipsia ha venduto per 40 milioni Konatè al Liverpool, ma si è rifatto con un mercato giovane dove il più “vecchio” è Andrè Silva, strappato al Francoforte per 23 milioni di euro. Interessantissimi anche gli acquisti di Gvardiol, Moriba, Henrichs e Simakan.

Potrebbe interessarti