Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Calciomercato: Milik ad un passo dalla Roma, Dzeko verso la Juve

Roma e Napoli hanno raggiunto un'intesa per il trasferimento dell'attaccante polacco. Operazione da 25 milioni di euro

Secondo diverse fonti la Roma sembra aver scelto il suo numero 9 e con tutta probabilità dovrebbe essere Arkadiusz Milik, dall’altro lato la permanenza di Dzeko sembra essere arrivata al capolinea. Ci siamo chiesti cosa potrebbe cambiare nel reparto offensivo giallorosso e chi è più adatto per i dettami tattici di Fonseca. Dzeko ha girato per l’Europa partendo proprio da casa sua: la Bosnia.

La Repubblica Ceca sarà solo il trampolino di lancio per chi ha segnato in ogni centimetro della Germania per poi approdare in Premier League. Ambidestro e prepotente con il pallone tra i piedi, ma soprattutto senza perché riesce a creare spazi dove goi altri vedono solo maglie avversarie. Pur avendo il baricentro alto stupisce tutti per la sua abilità e tecnica ma è il gioco aereo il suo punto di forza. È un riferimento non solo per il suo reparto ma per tutta la squadra, purtroppo quando non gira bene si innervosisce e prova a predicare nel deserto sparendo piano piano.

Arkadiusz Milik, invece, parte dalla Polonia prima di arrivare in Bundesliga. Si affaccia all’Eredivise da giovane promessa ed arriva in Serie A come certezza. Il centravanti di Tychy, invece, è mancino e riesce ad agire sia come prima punta che come attaccante d’appoggio. La sua visione di gioco ed il tiro potente lo rendono pericoloso in fase offensiva. Da non sottovalutare la sua capacità nel calciare discretamente le punizioni. Nel gioco di Fonseca è scontato come il cigno di Sarajevo abbia più influenza e più peso nello spogliatoio ma il polacco può portare quell’entusiasmo di chi deve conquistare una piazza esigente.

Potrebbe interessarti