Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Calciomercato: Tutte le notizie che vi siete persi oggi 💰

Nasce il Milan di Rangnick. Intrigo Tonali. Pinamonti il dopo Higuain. Inter alla ricerca dell’usato sicuro

La striscia vincente contro le big non basta a salvare la panchina di Pioli. Il Milan di Rangnick inizia a prendere forma e con esso anche l’ennesima rivoluzione in casa rossonera. Ibrahimovic parla già da ex e i nomi per sostituirlo potrebbero essere quelli di Patrik Schick e Dusan Vlahovic. Certa la permanenza di Rebic, sulla fascia si punta Milot Rashica esterno del Werder Brema seguito anche dal Napoli. Il sogno del tecnico tedesco per la difesa è Upamecano, talentuoso centrale francese del Lipsia. Per il centrocampo bloccato Szoboszlai con il Milan disposto a pagare la clausola di 25 milioni al Salisburgo. La grande tentazione si chiama Sandro Tonali. Già bloccato dall’ Inter, che però ancora non ha l’accordo con Cellino, il centrocampista del Brescia non chiude la porta al diavolo, squadra di cui è tifoso sin da bambino. Occhio anche alla Juve che resta sempre vigile, come per Jorginho in rotta con Lampard.

Proprio i bianconeri hanno puntato gli occhi sull’attaccante del Genoa “scuola Inter” Andrea Pinamonti. Potrebbe essere lui l’erede di Higuain destinato ad andare via alla fine della stagione. Se la Juve pensa ad un ex Inter per sostituire un centravanti, i nerazzurri sono affascinati dall’ipotesi Mandzukic, neo svincolato, come vice Lukaku. Marotta ed Ausilio cercano un attaccante di esperienza richiesto da Conte che ritiene necessari acquisti pronti per lanciare l’assalto allo scudetto. Sul taccuino dei dirigenti restano anche i nomi di Dzeko, Cavani e Giroud. Scaduta la clausola sono iniziati i contatti per il rinnovo di Lautaro, anche se da Barcellona non arrivano parole di conforto. Il presidente Bartomeu lascia intendere che ci sarà modo di affondare un altro attacco per il toro. Per la fascia il sogno resta Alaba ma sembra molto vicino il terzino italo-brasiliano del Chelsea Emerson Palmieri.

La Roma in crisi di risultato e di identità societaria, si prepara a dare l’addio a molti, primo su tutti Under, vicinissimo al Napoli che aspetta il sì del Lille per Osimhen. Potrebbe partire anche Dzeko, con Cavani primo obiettivo per sostituirlo. Attenzione alla Juve per Zaniolo. Rebus allenatore, Fonseca potrebbe non essere confermato e in caso di sostituzione in pole lo Spalletti-ter. Intanto non convocato Kluivert per la sfida al Parma. Lazio vicina a Kumbulla del Verona. Amad Traore, gioiellino dell’Atalanta (primo 2002 in rete in serie A) va al Parma. Il Sassuolo blinda Boga e Berardi. Il Benevento tenta Sturridge e i napoletani Younes e Llorente. La Fiorentina vuole Bonaventura e Pessina entrambi in uscita dal Milan. Il Monza di Berlusconi sogna il colpo Pepito Rossi.

Potrebbe interessarti