Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Calciomercato: Tutte le trattative di oggi

La Juve è vicinissima all’acquisto di Nicolas Anelka: manca solo il transfer dalla Cina. Il Milan ingaggia Zaccardo. Il Real Madrid cerca un portiere. Mancini si tiene Balotelli.

Anelka ad un passo dalla Juve

JUVENTUS: ANELKA – Non solo Llorente. La Juventus ha infatti raggiunto un accordo con Nicolas Anelka: per l’attaccante francese contratto fino a giugno, con ingaggio di un milione, con opzione per il prossimo anno a 2,5 milioni. Nei prossimi giorni arriverà a Torino per effettuare le visite mediche. Anelka, ma non solo: nell’ultima settimana Marotta tenterà l’assalto a Lisandro Lopez, sacrificando Quagliarella offerto alla Fiorentina per puntare in estate a Jovetic.

UFFICIALE: ZACCARDO AL MILAN – E’ arrivata l’ufficialità del trasferimento di Cristian Zaccardo al Milan. Contemporaneamente Rodney Strasser e Djamel Mesbah effettuano il percorso inverso, in prestito al Parma.

REAL MADRID: STEKELENBURG O JULIO CESAR – Ci sono anche il romanista Marteen Stekelenburg e l’ex interista Julio Cesar (ora al Qpr) tra i candidati a sostituire l’infortunato Iker Casillas nella porta del Real Madrid, dopo l’infortunio patito dall’estremo difensore dei blancos che lo terrà fuori per due mesi a causa di una frattura al primo metacarpo della mano sinistra. A fare i nomi è ‘As’ che stila una lista di possibili sostituti. Oltre a Julio Cesar e Stekelenbug, sempre più in bilico a Roma soprattutto dopo le dichiarazioni al veleno rilasciate ieri ad un portale olandese.

BALOTELLI: RESTA AL CITY – Il futuro di Mario Balotelli, almeno a parole, non ha margini di incertezza. Il Manchester City ha blindato l’attaccante attraverso le dichiarazioni di Roberto Mancini: “Balotelli rimane qui. Ha altri tre anni di contratto con questo club” ha dichiarato con decisione il manager italiano. Si affievolisce quindi la speranza del Milan, che nelle ultime settimane ha lavorato con Raiola, procuratore del calciatore, per abbassare le pretese dei Citizens.

 

 

Potrebbe interessarti