Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Champions League: Beffa Inter e Milan, pari PSG, City e Ajax a valanga

Vincono Liverpool, Real, City, Dortmund, Ajax e Sheriff. Solo un pareggio per l'Atletico e clamorosamente per il PSG.

La squadra di Pioli dopo un inizio piuttosto traumatico segnato anche dall’autogol di Tomori al nono minuto, a fine primo tempo si riprende alla grande. Prima trovando il pareggio al 42′ con Ante Rebic e poi dopo due minuti con la rete del momentaneo vantaggio di Brahim Diaz. Complice la parata di Maignan sul rigore di Salah ad un quarto d’ora dall’inizio che ha tenuto aperto il risultato. La gioia del Milan però dura poco, a quattro minuti dall’inizio della seconda frazione di gara i rossoneri vengono raggiunti prima da Salah e poi rimontati al 69′ da Henderson. Resta così l’amaro in bocca per i “Diavoli” che da Anfield ne escono senza un punto in tasca. Mentre per quanto riguarda Atletico e Porto entrambe non riescono ad andare oltre lo 0-0.

Al Meazza termina 1-0 per il Real Madrid. Niente da fare neanche per i cugini nerazzurri che vengono beffatti al 89′ da Rodrygo il quale regala la prima vittoria in Champions alla squadra di Ancelotti. Negli ultimi 4 anni l’Inter è riuscita solo una volta a vincere la prima partita di coppa. Correva l’anno 2018 dove quella volta in casa contro il Tottenham che poi arrivò in finale, ci pensò Vecino allo scadere a far esplodere di gioia i tifosi interisti. Dall’altra parte a sorpresa lo Sheriff conquista la sua prima vittoria in assoluto in Europa contro lo Shakhtar Donetsk vincendo 2-0. Tra 15 giorni si affronteranno le prime 2 e le ultime 2.

Dopo l’esordio amaro di Ronaldo si ci aggiunge anche quello di Messi che con il suo PSG al Jan Breydel Stadium contro il Club Brugge non riesce ad andare oltre l’1-1. Deluse quindi le aspettative per i Parigini che dopo un mercato stellare non sono riusciti a battere un avversario sulla carta debole. Stravince invece il Manchester City che al Lipsia gliene fa 6. Il centrocampista dei “biancorossi” C. Nkunku ha provato più volte ad accorciare le distanze ma questo non è bastato. All’Etihad Stadium apre le danze Ake e le chiude Gabriel Jesus.

Goleada per l’Ajax in trasferta che stende lo Sporting Lisbona 5-1. Vince anche il Borussia Dortmund 2-1 in Turchia contro il Besiktas. Primo posto per gli olandesi e i tedeschi.

Potrebbe interessarti