Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Champions League: La Juve rialza la testa, pari Atalanta. Crollo United

Esordio vincente per la Juventus di Allegri che dopo un pessimo avvio di campionato, in Champions trova subito la prima vittoria con annessi i 3 punti. Vincono anche Chelsea e Bayern.

La Juventus si riprende alla grande in Champions e al Malmo ne fa 3. Dopo aver guadagnato soltanto un punto in campionato nelle prime 3 partite, alla squadra di Allegri serviva una svolta. Per i bianconeri si tratta della prima vittoria stagionale. Dall’inizio alla fine non c’è mai stata partita, la vecchia signora ha messo le cose in chiaro sin da subito. Nei primi 45′ si è aperta e chiusa la partita. A segno A. Sandro con la sua prima rete in coppa, P. Dybala su rigore e A. Morata. Dall’altra parte il Chelsea si sblocca al 69′ grazie al suo numero 9 Romelu Lukaku e conquista i primi 3 punti.

Arriva la prima sconfitta inaspettata per il Manchester United di Cristiano Ronaldo. Nonostante una buona partenza da parte dei Red Devils con la rete di CR7 al 13′ complice l’espulsione di A. Wan-Bissaka, si sono fatti rimontare. Dopo il pareggio degli svizzeri arrivato al 66′ con M. Ngamaleu, al 95′ J. Siebatcheu approfitta del brutto retropassaggio del difensore dello United Jesse Lingard e mette a segno il goal vittoria che porta lo Young Boys al primo posto in classifica.

Per quanto riguarda invece tra Villarreal e Atalanta al Madrigal finisce 2-2. Dopo essere passati in vantaggio al sesto minuto con Freuler, essere stati raggiunti al 39′ e poi rimontati al 73′, i Bergamaschi la riprendono a 10 minuti dalla fine con Gosens evitando così la sconfitta.

Brutto esordio del Barcellona al Camp Nou contro il Bayern Monaco. I Tedeschi fanno il tris. Thomas Muller e la doppietta di Lewandowski stendono il Barça. L’assenza di Messi si fa sentire. Troppo forte questo Bayern per i Blaugrana che non riescono a impietosire neanche una volta Neuer.

D’altro canto pareggiano 0-0 Dinamo Kiev e Benfica con la prima che si vede annullare il goal dal var per fuorigioco all’ultimo minuto .Infine tra Siviglia-Salisburgo e Lilla-Wolfsburg termina 1-1 e 0-0. Il Salisburgo visti i ben 3 rigori fischiati aveva l’opportunità di vincere la partita ma non ne ha saputo approfittare.

Potrebbe interessarti