Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
CHAMP

Champions League: Lucescu ferma la Juve, crolla il Bayern Monaco

Bene il Barcellona, spettacolo tra Spartak e Celtic, il Braga espugna il campo del Galatasaray. Bene il Valencia col Lille

Lo Shakhtar ferma la Juve sull’1-1

Nella seconda giornata di Champions League la Juve pareggia 1-1 con lo Shakhtar Donetsk. Sorpresi dal gol di Teixeira i bianconeri pareggiano subito con Bonucci ma nella ripresa è la squadra di Lucescu ad andare vicina al gol della vittoria con Willians che colpisce la traversa a tempo scaduto. La Juve non è riuscita a festeggiare con una vittoria l’esordio nello JStadium in Champions. Dopo il pareggio per 2-2 allo Stamford Bridge contro il Chelsea nella prima giornata arriva quindi un altro pari per i bianconeri che salgono a 2 punti nella classifica del gruppo E. Lo Shakhtar sale a 4 punti affiancato al primo posto dal Chelsea che ha battuto 4-0 i danesi del Nordsjælland.
Tutto secondo pronostico per il Chelsea che riesce ad espugnare il campo del Nordsjaelland. Inglesi in vantaggio al 33′ con Mata che ha capitalizzato al meglio una splendida azione corale. Dopo un inizio di ripresa all’insegna della sofferenza, i campioni d’Europa hanno chiuso i giochi prima con un gran calcio di punizione di David Luiz, poi ancora con Mata che 2′ dopo ha trovato la doppietta personale. Allo scadere il poker è stato calato dal brasiliano Ramires.

Bayern ko contro il Bate

GRUPPO F – Clamoroso scivolone del Bayern Monaco che, allo Stadyen Dynama, deve inchinarsi al BATE Borisov. Bielorussi in vantaggio al 23′ con Pavlov che ha ribadito in rete un tiro sbagliato di un compagno di squadra. Raddoppio dei padroni di casa al 78′ quando Radionov, con un gran sinistro ha trafitto Neuer. Di Ribery il goal della bandiera per i vicecampioni d’Europa in pieno recupero, con Bressan che 2′ dopo ha riportato la sua squadra sul doppio vantaggio
Prima vittoria nel Gruppo F per il Valencia. La compagine iberica ha infatti battuto per 2-0 i francesi del Lille.

GRUPPO G – Secondo successo consecutivo per il Barcellona che, dopo aver battuto lo Spartak, si è imposto anche sul difficilissimo campo del Da Luz. Iberici in vantaggio al 6′ con Sanchez che, servito da Messi, in spaccata dalla corta misura, ha trovato l’1-0. Il raddoppio è arrivato nella ripresa con Fabregas che al 53′.
Spettacolare match tra Spartak e Celtic al Luzhniki di Mosca. Gli scozzesi vincono 3-2 sul campo dello Spartak e conquistano il primo successo in trasferta in Champions.

GRUPPO H – Vittoria in rimonta per i Red Devils che, allo Stadionul Dr. Constantin Rădulescu, vanno in svantaggio con il Cluj, ma una doppietta dell’olandese Van Persie regala il 2-1 finale.
Impresa del Braga che, nonostante una grandissima sofferenza nella ripresa, è riuscito ad espugnare il campo del Galatasaray con il risultato di 0-2.

Potrebbe interessarti