Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
CHAMP

Champions League: Ronaldo sfida Messi, per l’Inter c’è il Real Madrid

I gironi della Champions League 2020/21

Sono stati sorteggiati i gruppi per la fase a gironi di Champions League che inizierà il prossimo 20 e 21 ottobre. La Juventus ha pescato Barcellona, Dinamo Kiev e Ferencvaros. Per l’Inter, il Real Madrid, lo Shakhtar e il Borussia Monchengladbach. Sorride la Lazio con Zenit, Borussia Dortmund e Bruges, Atalanta con Liverpool, Ajax e Midtjylland.

La sorte ha proposto la formazione di gironi tutto sommato equilibrati. Nessun girone di ferro come spesso capitava nelle edizioni passate con un gruppo formato da quattro squadroni e altri di livello piuttosto mediocre.

In questa stagione avremo otto gironi con una buona distribuzione tra corazzate e formazioni di livello inferiore, quasi da poter stabilire, già a priori, quali saranno le formazioni che accederanno alla fase finale della manifestazione. Ma andiamo per ordine e vediamo la composizione dei gironi.

Girone A: Bayern Monaco, Atletico Madrid, Salisburgo, Lokomotiv Mosca

Girone B: Real Madrid, Shakhtar Donetsk, Inter, M’Gladbach

Girone C: Porto, Manchester City, Olympiacos, Marsiglia

Girone D: Liverpool, Ajax, Atalanta, Midtjylland

Girone E: Siviglia, Chelsea, Krasnodar, Rennes

Girone F: Zenit, Borussia Dortmund, Lazio, Club Brugge

Girone G: Juventus, Barcellona, Dinamo Kiev, Ferencvaros

Girone H: PSG, Manchester United, Lipsia, Istanbul Basaksehir

A BREVE IL REPORT COMPLETO

Potrebbe interessarti