Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
EL

Europa League: La Roma non c’è, il Siviglia vince 2-0 e vola ai quarti

Il Siviglia batte 2-0 la Roma e vola ai quarti di finale di Europa League. Il Leverkusen se la vedrà lunedì prossimo contro l’Inter

Termina agli ottavi di finale l’avventura della Roma in Europa League. Alla MSV Arena di Duisburg, nella sfida “secca” contro il Siviglia tre volte vincitore di questa competizione e imbattuto dal 9 febbraio, i Giallorossi sono sconfitti 2-0. Al 22’ il vantaggio del Siviglia è la logica conseguenza della pressione degli andalusi.

Sergio Reguilón brucia sullo sprint prima Bruno Peres e poi Roger Ibañez, il suo sinistro non sembra irresistibile ma Pau López è impreparato e il pallone finisce in rete: 1-0 per il Siviglia.

A un minuto dall’intervallo arriva il raddoppio del Siviglia. Un intervento su Edin Džeko per cui la Roma reclama invano fallo innesta la transizione degli andalusi, Ocampos salta secco Ibañez e serve al marocchino En-Nesyri – preferito all’olandese Luuk de Jong – un pallone che deve essere soltanto spinto in rete.

Nella ripresa la Roma ci prova, ma la migliore occasione arriva a venti minuti dalla fine, ma il destro di Džeko sull’assist di Pellegrini termina fuori di un soffio. Il Siviglia trova addirittura il tris con Koundé, ma il gol è annullato per fuorigioco. La Roma saluta l’Europa League, il Siviglia va avanti con merito.

LE ALTRE – Il Bayer Leverkusen vince 1-0 contro i Rangers, ai quarti ci sarà l’Inter. Dopo l’1-1 di Atene, il Wolverhampton ha la meglio in casa contro l’Olympiacos: 1-0 con rigore di Jimenez. L’Eintracht, semifinalista nella scorsa edizione, non riesce a ribaltare lo 0-3 subìto all’andata: passa il Basilea, che vince 1-0.

Potrebbe interessarti