Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
EL

Europa League: Manita United, colpi esterni per Leverkusen, Basilea e Shakhtar

Nell'unica sfida a porte aperte, il Basaksehir stende il Copenhagen

Privato delle partite delle due italiane, Inter e Roma, il programma degli ottavi di finale di Europa League ha visto la larga vittoria del Manchester United, passato 5-0 in casa della rivelazione Lask grazie alle reti di Ighalo, James, Mata, Greenwood e Pereira. Più sorprendente il 3-0 del Basilea a Francoforte sull’Eintracht (in gol Campo, Bua e Frei). A Instanbul, nell’unica sfida aperta al pubblico, il Basaksehir batte per 1-0 il Copenhagen.

A Glasgow, unico match giocato a porte aperte, il Bayer Leverkusen batte per 3-1 i Rangers, lo Shakhtar Donetsk supera il Wolfsburg per 2-1 alla Volkswagen Arena in un incontro in cui entrambe le squadre sbagliano un calcio di rigore, mentre al Pireo finisce 1-1 fra Olympiacos e Wolverhampton, con gli inglesi incapaci di sfruttare 60 minuti di superiorità numerica.

Potrebbe interessarti