Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Roma

Fonseca:”Stagione complicata, ma il bilancio si fa alla fine”🎙

Le parole di Fonseca alla vigilia di #JuveRoma

Con la testa alla Juventus e uno sguardo al Siviglia. Dopo aver spento definitivamente le speranze di rimonta del Milan, condannato a disputare i preliminari per accedere all’Europa League, la Roma si prepara all’ultimo atto della stagione 2019/2020 e si presenta all’Allianz Stadium in ottima forma con sette risultati utili consecutivi: “Faremo il bilancio alla fine della stagione, adesso ancora manca la Juventus. Champions mancata? Non voglio trovare scuse. Non sono mai soddisfatto, è stata una stagione difficile, ma la squadra fa ciò che le chiedo e se avrà continuità avremo un rendimento più costante nella prossima stagione”.

LA JUVE – “Questo tipo di partite sono importanti per mantenere sempre alta l’ambizione e avere la mentalità di vincere. Dobbiamo dimostrare questa voglia e questo spirito di squadra – ha spiegato l’allenatore portoghese ai microfoni di Roma Tv.

FORMAZIONE – “Chi scenderà in campo ? Fuzato e Calafiori giocheranno. Pau Lopez? Ho totale fiducia in lui, ha fatto una buona stagione e non c’è nessun problema”. In ogni caso, a prescindere dalla partita di domani sera, il tecnico giallorosso non può che essere contento del finale di campionato della sua squadra e ora ha tutte le intenzioni di far riposare alcuni giocatori e prepararsi al meglio per un’altra importante sfida che è alle porte, gli ottavi di Europa League contro il Siviglia.

Chi scalpita per partire dal primo minuto è sicuramente Nicolò Zaniolo che tornerà titolare dopo quasi sette mesi e a centrocampo Veretout avrà una maglia da titolare visto che non giocherà la gara secca di Europa League. Sulle fasce sono pronti Zappacosta, dato che Bruno Peres è uscito acciaccato col Torino e le sue condizioni andranno valutate se non si vuole rischiare di non averlo a disposizione contro gli andalusi, e Calafiori per far rifiatare Spinazzola. Nel reparto offensivo rivedremo Kalinic per Dzeko e probabilmente Perotti per Mkhitaryan.

Potrebbe interessarti