Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
CHAMP

Gasperini:”Ajax diversa dalla Samp, sarà un match più aperto”

Le parole di Gasperini alla vigilia di #AtalantaAjax

L’Atalanta prova a riprendersi dopo la brutta sconfitta interna maturata in campionato con la Sampdoria: l’impegno contro l’Ajax non è di quelli ideali ma, gli stimoli provenienti dalla Champions League, potranno fare la differenza in positivo.

AJAX – “Sarà completamente un’altra partita: con la Samp dovevamo superare una squadra chiusa in difesa, l’Ajax invece attacca con molti uomini. Dovremo essere bravi in entrambe le fasi. Sarà un match più aperto e con difficoltà diverse. Il 13-0 mi fa dire che l’Ajax è una squadra in salute, anche col Liverpool ha giocato bene. In campionato può sperimentare altre situazioni che sicuramente aiutano, ma la Champions è diversa e abbiamo la possibilità di rendergli la vita dura”.

TIFOSI – “Mai avrei pensato di giocare questa seconda Champions senza pubblico, resta comunque la soddisfazione di farlo nel nostro stadio a Bergamo dopo essere stati costretti a emigrare altrove nelle precedenti esperienze europee”.

PARAGONE – “Dal punto di vista tattico l’Atalanta e l’Ajax sono due squadre diverse. Per me però gli olandesi restano un punto di riferimento, un modello sotto l’aspetto della gestione societaria”.

FORMAZIONE – “L’assenza di De Roon è importante per il valore del giocatore, ma non è la prima volta che giochiamo senza di lui. Anzi, in altre circostanze abbiamo fatto molto bene. Miranchuk ha recuperato dall’infortunio, ha giocato anche in Danimarca e quindi è disponibile”.

Potrebbe interessarti