Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

GP Belgio: Vince Max Verstappen, ma non si è corso

Incredibile in Belgio: sul tracciato di Spa Max Verstappen ha vinto una gara che praticamente non si è corsa.

E’ successo qualcosa di unico nella storia della Formula 1: dopo una partenza dietro alla Safety Car, la corsa è stata sospesa per oltre tre ore a causa delle condizioni pessime della pista e per la visibilità ridotta causa maltempo.

Quindi la direzione di gara ha preso la decisione controversa di tornare in pista, tra le proteste di diversi piloti, tra cui lo stesso Lewis Hamilton, ma dopo 2 giri dietro alla Safety Car (necessari per validare il risultato della corsa) le condizioni della pista non sono migliorate, ed è arrivata la bandiera rossa: l’ennesima sospensione, quella definitiva.

L’ordine di arrivo è così uguale alla griglia di partenza stabilita dopo le qualifiche ufficiali del sabato (a parte Perez, schiantatosi nel giro di riscaldamento), i primi dieci piloti si prendono punti, seppur ridotti al 50%. Verstappen conquista così 12,5 punti, e guadagna 5 lunghezze su Lewis Hamilton in classifica generale.

Tra i due rivali c’è George Russell, secondo, che conquista così il primo “podio” in questo modo incredibile. Tra i primi dieci anche la Ferrari, Leclerc è ottavo, Sainz è decimo.

Potrebbe interessarti