Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Ibra apre alla Juve “Squadra fantastica”. Il City piomba su Cavani

Anche se manca molto all’apertura estiva del calciomercato, cominciano a circolare le prime voci. Ibrahimovic apre alla Juventu”Squadra fantastica”, il Manch. City sembra fare davvero sul serio per Cavani.

Zlatan Ibrahimovic

Zlatan Ibrahimovic

IBRA:”JUVE SQUADRA FANTASTICA” – Nello stesso giorno in cui il dirigente bianconero Marotta “invita” Ibrahimovic a ridursi lo stipendio, lo svedese, da Parigi, apre ad un possibile ritorno a Torino. Nel post match della sfida vinta dal suo PSG sul Nizza (3-0 il finale), Ibra si sofferma sul proprio futuro, rilasciando dichiarazioni al miele nei confronti della Vecchia Signora: “Se l’interesse della Juventus fosse vero, sarebbe un onore perchè è un club fantastico ma io sono un giocatore del PSG”. Ibrahimovic, tuttavia, una certezza sul proprio futuro ce l’ha: “Ora pensiamo a vincere il titolo, poi mi prenderò delle vacanze perchè ne ho proprio bisogno”. L’impressione è che, durante le meritate vacanze, lo svedese parlerà a lungo con il suo agente Raiola per trovare il modo per fare il suo regale ritorno in quel di Torino, sponda bianconera. L’avventura a Parigi di Ibra sembra giunta al capolinea.

IL CITY PIOMBA SU CAVANI – Secondo il «Daily Mail», il City avrebbe offerto un ingaggio choc, 13,3 milioni di sterline l’anno (oltre 15 milioni e mezzo di euro, compresi bonus e diritti di immagine) agli emissari del Matador, con i quali il club dello sceicco Mansour avrebbe avuto proficui incontri nelle scorse settimane. Una cifra che farebbe di Cavani il giocatore più pagato della Premier League. Il City punta a uno sconto sul prezzo del cartellino di Cavani e qui la trattativa potrebbe arenarsi, anche se lo sceicco vorrebbe ora incontrare De Laurentiis per convincerlo ad abbassare le pretese. Il tutto mentre Chelsea e Manchester United attendono svuluppi sul futuro dell’attaccante colombiano Falcao, e il Real che aspetta di capire cosa farà il suo tecnico Mourinho. Cavani preferirebbe la pista spagnola, De Laurentiis quella tedesca (che più si avvicina come offerta ai 63 milioni della clausola rescissoria dell’attaccante). Di certo la permanenza del Matador a Napoli sembra più lontana.

Potrebbe interessarti