Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Il Barça tratta il rinnovo di Messi, pensa a Neymar e scarica Ivan Rakitic

Eric Abidal, direttore sportivo del Barcellona, parla delle strategie di mercato blaugrana

Eric Abidal, direttore sportivo del Barcellona, e’ tornato a parlare, a 360 gradi di mercato. Tanti gli argomenti trattati, come si legge su “Marca” e su “Mundo Deportivo”. Fra questi Neymar, Messi, Lautaro Martinez, Suarez, Rakitic e Griezmann. “Siamo il Barcellona e dobbiamo lottare per vincere tutto. Neymar e’ un giocatore di spicco, che ha la filosofia del Barcellona: sara’ sempre una opzione per noi.

Stiamo dialogando con Messi e con i suoi agenti. Il suo contratto verra’ rinnovato, pero’ ogni anno avra’ la possibilita’ di liberarsi, fino al 30 giugno. Lui afferma sempre di essere a suo agio a Barcellona e che la sua idea e’ quella di ritirarsi dal calcio giocato in questo club: non c’e’ alcun caso. Spero che rimanga per molti anni e penso che sara’ cosi'”, ha affermato Abidal.

“Lautaro Martinez e’ un calciatore completo, penso che stia giocando a ottimi livelli. Lo conosciamo bene: non mi piace pero’ osservare sempre gli stessi giocatori; guardiamo anche altri”, ha spiegato poi il ds del team catalano. In casa le “spine” sono Luis Suarez e Ivan Rakitic (fuori dal progetto) “Sono trasparente con tutti i giocatori. Ho parlato con loro. L’anno scorso avevo gia’ detto a Suarez che avremmo cercato un giocatore offensivo. Lui l’ha accettato, perche’ vuole il meglio per la squadra. La punta potrebbe essere il primo o il secondo acquisto del club: dipende dagli infortuni e dalle cessioni”, ha continuato Abidal.

“Rakitic sa che e’ stata presa una decisione sportiva sul suo caso e deve comprenderla. Era gia’ stato avvisato: il Barcellona ha rifiutato per lui un’offerta da una squadra di Premier. Griezmann non al meglio? Ho parlato molto con lui: deve aver pazienza”, ha concluso Abidal

Potrebbe interessarti