Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Il Brasile non brilla ma vince. Neymar-Jo, Messico ko

Seconda partita, seconda vittoria. Il Brasile continua la propria marcia, qualificandosi in anticipo per le semifinali della Confederations Cup e vendicando parzialmente la sconfitta delle Olimpiadi 2012. Ora può preparare con più tranquillità la sfida contro l’Italia, ultima del girone A.

Brazil v Mexico
Brazil v Mexico

A Fortaleza, nella vittoria per 2-0 contro il Messico, c’è ancora la firma di Neymar, talento appena acquistato dal Barcellona che dimostra di essere giocatore completo: segna quando c’è bisogno, vedi 1-0 trovato su conclusione a volo di sinistro al nono minuto, e sforna numeri in abbondanza come il dribbling che ubriaca i difensori messicani in occasione dell’assist a Jo, che al 92′ chiude i conti. Grande Neymar, quindi, ma Brasile ancora sotto i propri limiti. Sostenuto da un pubblico incredibile non riesce a essere spettacolare, se non a tratti, e si aggrappa troppo spesso al suo numero 10, rischiando di diventarne dipendente. Il Messico non disputa una cattiva partita nonostante la cattiva forma di Hernandez, va vicino al pareggio nella ripresa, ma alla fine capitola e deve abbandonare il torneo, prima squadra eliminata

Potrebbe interessarti