Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Il Napoli esce indenne da San Siro. La Roma passa a Torino

di Marco MARTELLONI

I partenopei pareggiano 1-1 in casa del Milan e rimangono a più quattro sugli stessi rossoneri, che ora devono guardarsi dal ritono della Fiorentina. Nel pomeriggio colpo della Roma a Torino, mentre crolla l’Inter contro il Cagliari per via anche di un rigore inestistente.

Milan-v-Napoli-1-1

Milan-v-Napoli-1-1

Nel big match della giornata succede tutto in quattro minuti, quelli necessari per il botta e risposta tra Milan e Napoli. Ad aprire le danze è un sinistro velenoso di Flamini che trafigge De Sanctis al minuto 29. Quattro più tardi però, un azione tra Zuniga e Hamisk libera in area Pandev che fissa il punteggio sull’1-1. Risultato che va benissimo ai campani, che tengono saldamente il secondo posto a più quattro sul Milan stesso.

BAGARRE EUROPA LEAGUE – Per l’Europa meno nobile è ormai una lotta tra cinque squadre per due posti utili. Torna a farsi viva la Roma che con la vittoria sul Torino, 2-1 reti di Osvaldo e Lamela, aggancia la Lazio e supera un Inter fermata sul neutro di Trieste dal Cagliari. Per gli uomini di Stramaccioni altra domenica da dimenticare, anche se sul vantaggio isolano c’è l’ombra di un rigore inventato. La doppietta di Pinilla fa comunque traballare ulteriormente la posizione del mister romano, che sembra sempre più lontano da un rinnovo per la prossima stagione.
Colpo Udinese a Parma. I bianconeri di Guidolin, orfani di Di Natale,  passano al Tardini 3-0 con una doppietta di Muriel e tornano a sperare per un posto europeo.

LOTTA SALVEZZA – Nelle zone basse è una domenica da incorniciare per il Siena. I toscani, vittoriosi sul Pescara, allungano sulle dirette antagoniste Palermo e Genoa fermate da due pareggi. I liguri riacciufano il derby della Lanterna a dieci minuti dallo scadere grazie ad un jolly di Matuzalem, mentre i siciliani non vanno oltre l’1-1 casalingo contro il Bologna. Situazione drammatica: Siena al momento salvo, a più due sui rosanero e rossoblù.  A chiudere la giornata il pari a reti bianche tra Chievo e Catania.

Potrebbe interessarti