Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Il Wigan beffa il City e vince l’ FA Cup. Monaco in Ligue 1

Una favola. Di quelle che succedono solo in Fa Cup. Nella finale di Coppa d’Inghilterra il  Wigan, in lotta per non retrocedere, batte 1-0 il Manchester City e vince il primo trofeo della sua storia. Ranieri riporta il Monaco nella Ligue 1.

Il Wigan beffa il City
Il Wigan beffa il City

FAVOLA WIGAN –  Clamoroso a Wembley. Il Wigan vince la FA Cup per la prima volta nella sua storia battendo per 1-0 il favoritissimo Manchester City di Roberto Mancini: a decidere il match una rete al 91′ di Watson, entrato da pochissimo in campo. Il City era in 10 dall’84’ per l’espulsione (doppia ammonizione) di Zabaleta

PREMIER LEAGUE – Frank Lampard entra nella storia del Chelsea e assicura ai Blues il quarto posto e la qualificazione almeno ai preliminari di Champions League. A Birmingham contro l’Aston Villa finisce 2-1 con una doppietta del centrocampista che raggiunge quota 204 gol con il club di Stamford Bridge, superando Bobby Tambling. Inutile il gol di Benteke per i Villans. A Villa Park commozione per l’omaggio all’ex capitano Petrov che ha recentemente annunciato il ritiro per combattere contro un tumore

BUNDESLIGA – Nella penultima giornata del campionato tedesco il Bayern Monaco è ormai solo a caccia di nuovi record. Il Bayern Monaco festeggia il titolo di Germania ricevendo il Meisterschale (il trofeo dei campioni) all’Allianz Arena, ma non per questo si distrae. Anzi, asfalta l’Augusta con un rotondo 3-0 (a segno Mueller, Shaqiri e Gustavo) mostrando i muscoli a 15 giorni dalla finale Champions di Wembley. Dove l’attende il Borussia Dortmund che si affida ad una doppietta di Marco Reus per recuperare e chiudere sul 3-3 la sfida in casa del Wolfsburg. Ad una giornata dalla fine la volata per il terzo posto (che apre ai preliminari di Champions) vede ancora in corsa lo Schalke, terzo con 52 punti nonostante la sconfitta casalinga (1-2) con lo Stoccarda. Ma Friburgo (51) ed Eintracht Francoforte (50) si avvicinano: specie il primo, vincendo sul campo del gia’ retrocesso Greuther Furth. Ed il Friburgo sabato prossimo ospita lo Schalke in un vero e proprio spareggio. Spera anche l’Eintracht, ma l’1-1 con il Werder Brema e’ utile soprattutto a quest’ultimo che cosi’ evita la retrocessione.

MONACO IN LIGUE 1 –  Il Monaco torna in Ligue 1 dopo due stagioni, e’ festa grande per Claudio Ranieri. Il tecnico romano ha riportato la squadra del Principato nella massima serie del campionato di Francia: decisiva la vittoria per 1-0 sul Nimes con il gol nei minuti finali di Ibrahima Toure’ (17 reti in questa stagione), che garantisce la promozione con due giornate di anticipo. Il Monaco, retrocesso nel 2011, sta portando avanti una battaglia con la Lega e la federcalcio che obbligano i club che vogliono partecipare al campionato professionistico ad avere la sede in Francia a partire da giugno 2014. La misura e’ diretta proprio al club del Principato che gode di condizioni fiscali vantaggiose, ma considerate inique dagli altri dirigenti dei club francesi

Potrebbe interessarti