Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
CHAMP

Impresa Milan! Boateng e Muntari stendono il Barça

A San Siro incredibile 2-0 nella gara d’andata degli ottavi. La squadra di Allegri contiene per un tempo i blaugrana, mai pericolosi, e li mette al tappeto nella ripresa grazie ai gol dei suoi ghanesi.

Milan-Barcellona-2-0-(-Muntari-Boateng)

Grande impresa del Milan nell’andata degli ottavi di Champions League. A San Siro, contro il Barcellona di Messi, i rossoneri hanno saputo aspettare il gioco dei catalani, trovando il 2-0 nella ripresa. Boateng al 56′ sblocca il match con un sinistro di prima dopo un sospetto fallo di mano di Zapata. La reazione del Barcellona è poco convinta e all’80’ arriva il raddoppio di Muntari dopo una bella azione di Niang ed El Shaarawy.

LA PARTITA PERFETTA – Primo tempo di marca blaugrana. Il Barcellona è padrone del campo e incanta con il tiki-taka, ma questa volta non porta a nulla grazie all’attenzione dei rossoneri, che chiudono bene ogni spazio. L’occasione più nitida della prima frazione comunque, è del Milan: El Shaarawy lanciato da Boateng in sospetto fuorigioco si allunga troppo il pallone, permettendo a Puyol di deviare in angolo. Sul cross del Faraone, Boateng colpisce al volo, la palla esce di poco. Nel secondo tempo cambia la musica. Milan più aggressivo e Barça costretto a difendersi. Al 57′ Boateng fa esplodere San Siro. La punizione di Montolivo sbatte su un uomo della barriera e rimpalla su un braccio di Zapata, che involontariamente serve l’assist a Boateng per il gol dell’1-0. A dieci minuti dal 90’, arriva il raddoppio. Bravo Niang a liberarsi di Puyol e a servire in area El Shaarawy, che consegna un pallone d’oro a Muntari che al volo buca Victor Valdes. Barça annichilito. Il 12 marzo, al Camp Nou, i catalani dovranno rimontare il passivo rimediato a San Siro.

Potrebbe interessarti