Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie A

Lega Calcio: Maurizio Beretta rieletto Presidente

Assieme a lui eletto Galliani vicepresidente, Lotito e Pulvirenti consiglieri federali. Agnelli: “Scambi di poltrone per arrivare al consenso”

Maurizio Beretta

Con 14 voti a favore, due schede bianche e quattro nulle Maurizio Beretta è stato confermato presidente della Lega Calcio. Eletto vicepresidente Galliani, mentre Lotito e Pulvirenti sono diventati consiglieri federali. Ad essere contrarie alla rielezione di Beretta sono state Juventus, Inter, Roma, Siena, Pescara e Sampdoria.

LOTITO – ”Beretta è l’innovazione nella continuazione. Sarebbe stato erroneo interrompere questo percorso” dice il presidente della Lazio. ”Mi ero opposto al candidato precedente proprio perché non aveva lo ‘standing’ per continuare questo percorso”, dice Lotito alludendo ad Andrea Abodi, ora tornato alla guida della Lega B.

GALLIANI – “E’ miracoloso avere ottenuto 14 voti, non mi preoccuperei dei 6 che mancano”. E aggiunge: “Non si può certo dire che la Lega non tuteli le minoranze. Basti pensare che qui tutte le delibere vengono approvate con il 66,67% dei voti, cioè i due terzi della maggioranza e non il 50% più uno come fanno tutti”.

DE LAURENTIS – “Non ci sono buoni o cattivi, non abbiamo messo nessuno all’angolo. Tre società importanti avevano riposto la loro fiducia in un determinato candidato e per coerenza hanno continuato a votarlo. Ma in questo Paese ogni volta che si cerca l’innovazione si va nel panico”, dice il presidente del Napoli

 

Potrebbe interessarti