Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Ligue 1

Ligue 1: Icardi trascina il Psg, vince il Monaco, si ferma il Lione

Rennes e Lilla premono sull’acceleratore ma Icardi tiene vivo il PSG che vince il Reims ed aggancia il quarto posto, solo pari per Marsiglia e Lione mentre il Monacò pur in 9 vince

Dopo cinque giornate la vetta della classifica in Ligue 1 parla bretone, perché il Rennes team della Bretagna, imponendosi per 3-0 nello scontro diretto contro il Saint’Etienne, centra la quarta vittoria in ben 5 gare disputate, a cui bisogna aggiungere il pari contro il Lilla nella prima di campionato,che fa si che il club rossonero abbia inanellato la bellezza di cinque risultati utili consecutivi, volando a quota 13 punti. Certo il PSG sulla carta resta sempre la formazione da battere, ma se questo è il buongiorno, per la corazzata parigina l’attuale stagione non sembra essere tra le più agevoli.

Alle spalle del Rennes si muove il Lilla, che proprio nella prima di campionato bloccò sul pari la formazione bretone. Il team dell’Alta Francia imponendosi per 2-0 sul Nantes tocca quota 11 punti, centra la terza vittoria stagionale, il quinto risultato utile consecutivo visti i due pari contro Rennes e Marsiglia,e punta decisa al posto più alto del podio,obiettivo che sembra alla portata non solo della formazione della Bretagna ma anche di quella dell’Alta Francia. Continua a muoversi anche il Montpellier che pur pareggiando contro il Digione per 2-2, tocca quota 10 punti ed entra in un trafficato terzo posto, sulla stessa lunghezza d’onda anche il Monacò che pur in 9 tra le mura amiche del Principato riesce ad imporsi per 3-2 sullo Strasburgo, raggiungendo cosi a propria volta quota 10 punti ed agganciando in un solo colpo Montpellier e Saint’Etienne.

Ma a far buona compagnia al terzetto bloccato al terzo posto, ci pensa il Lens, la neo promossa proveniente dal Passo di Calais bloccando sul pari per 1-1 il Nimes, tocca a sua volta quota 10 punti, raggiunge il terzo posto ma soprattutto compie un passo deciso verso la salvezza, portando nell’Alta Francia il secondo risultato utile di giornata dopo la vittoria del Lilla. Dopo la bella prova offerta contro il PSG ed il pari ottenuto con il Lilla, il Marsiglia pur giocando tra le mura amiche contro il Metz non va nuovamente oltre il semplice 1-1, che gli consente di toccare quota 8 punti ma restare abbastanza attardata dal duo in fuga.

Chi fatica è anche il Lione, il team dell’Alvernia sembra ancora con la testa alle notti magiche di Champions, infatti contro il Lorient non va oltre il semplice 1-1,centrando cosi il terzo pareggio stagionale che gli consente di toccare quota 6 punti, troppo pochi per un club che solo un mese fa giocava le semifinali di Champions League. Finisce con uno scialbo 0-0 il match tra Bordeaux e Nizza, discorso diverso per Angers – Brest, gara spettacolare chiusa con il risultato di 3-2 in favore del team padrone di casa, che tocca quota 9 punti ed aggancia il quarto posto in classifica.

A chiudere il quadro è la vittoria del PSG, che in casa del Reims, ha saputo imporsi per 2-0 grazie ad una doppietta d’Icardi, ben servito in entrambe le occasioni da Mbappè, il successo consente cosi al team parigino di toccare quota 9, agganciare il quarto posto in classifica e portarsi ad due sole lunghezze dal secondo posto, ma la strada che porta alla gloria per il PSG, mai come in questa stagione sembra essere piena di ostacoli.

Potrebbe interessarti