Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Ligue 1

Ligue 1: Il Lione ferma il Lilla, poker Monaco, il Psg cala il tris

Dopo la bella vittoria in Champions il PSG si ripete anche in campionato, ma il Lilla non molla e resta due punti,inviando cosi un chiaro messaggio a Milan , prossimo avversario in Europa League

Archiviate le notti europee con le vittorie di PSG e Nizza, a cui hanno fatto seguito il pareggio del Lilla e le sconfitte di Marsiglia e Rennes, l’attenzione del popolo transalpino nonostante il periodo molto difficile che sta vivendo per via della Pandemia dovuta al Covid-19, è tornato a concentrarsi sulla Ligue 1 che nel weekend è stata senza dubbio di grande compagnia. Il PSG dopo aver agganciato la vetta della classifica la scorsa settimana ed aver conquistato il primo successo in Champions League, ha proseguito sul viale del successo imponendosi per 3-0 in casa de Nantes, volando cosi a quota 21 punti.

Dopo un periodo poco felice chi torna a far punti è il Rennes,che tra le mura amiche ha saputo imporsi per 2-1 sul Brest, toccando cosi quota 18 punti, agganciando il terzo posto e cancellando almeno in parte le amarezze accumulate tra campionato e Champions nelle ultime settimane. In ripresa il Nizza, il team della Costa Azzurra dopo la bella vittoria ottenuta in Europa League dove con 3 punti ha ancora la piena possibilità di superare la fase a gironi, ha proseguito sul viale del successo anche in campionato, dove con un secco 3-0 ha saputo imporsi in casa dell’Angers, volando a quota 17 punti che gli hanno cosi permesso d’issarsi al quarto posto con una sola lunghezza di svantaggio dalla terza posizione.

In ripresa anche il Monacò che strapazzando per 4-0 lo Strasburgo tocca quota 14 punti ed entra nella scia della zona europea, in caduta libera il Saint’Etienne sconfitto per 1-0 anche dal Montpellier,che a sua volta tocca 14 punti ed aggancia in classifica Monacò ed il Metz, vittorioso per 1-0 in casa del Nimes. Finisce 0-0 lo scontro salvezza tra Digione e Lorient, risultato che tutto sommato va bene ad entrambe che giocano a non farsi male e portano un buon punto in classifica,che va benissimo soprattutto al Lorient, che in tal modo tocca quota 8 totali ed aggancia in graduatoria: Nimes, Nantes e Reims, che a sua volta ha saputo imporsi per 2-1 sullo Strasburgo nel secondo scontro diretto di giornata in chiave salvezza.

A chiudere il quadro è il big match tra Lilla e Lione, gara conclusa con il risultato di 1-1, dopo 22 minuti ad aprire il match è il team padrone di casa con Bamba, autore del momentaneo 1-0. Il Lione non molla ed al 41’ grazie ad un’autorete di Celik trova il definitivo 1-1 che consente al Lilla di toccare quota 19 punti e veleggiare al secondo posto in classifica, con due lunghezze di svantaggio dal PSG,preparando al meglio il big il match di Europa League contro il Milan. Discorso diverso per il Lione a cui il pari serve a poco, infatti il team del Rodano con il punto conquistato tocca si quota 14 punti, ma resta ancora lontano dalle zone importanti della classifica.

Potrebbe interessarti