Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie A

L’Udinese aggancia la Lazio, decide Di Natale. Il Genoa vede la B

Con una prodezza al 19′ del suo capitano, al 18esimo centro stagionale, nel secondo anticipo della 33esima giornata i bianconeri hanno sconfitto 1-0 e raggiunto in classifica al sesto posto, a quota 51, gli uomini di Petkovic. Nel primo anticipo della 33.a giornata il Genoa non riesce ad andare oltre il pari contro l’Atalanta. A segno Floro Flores e Del Grosso

Udinese-Lazio 1-0 (Di Natale)

Udinese-Lazio 1-0 (Di Natale)

L’ UDINESE SOGNA L’EUROPA – L’Udinese si impone 1-0 sulla Lazio grazie ad una magia del suo capitano e aggancia proprio la squadra biancoceleste e la Roma a quota 51 punti, al quinto posto, in piena zona Europa League. L’Udinese è più cinica e alla prima mezza palla gol passa in vantaggio: Gabriel Silva dalla fascia sinistra lascia partire un cross per Di Natale, che coordinandosi meravigliosamente riesce a mandare in semi-rovesciata la palla all’angolino basso dove Marchetti non può arrivare. Nella ripresa, la Lazio fa la partita ma non riesce a rendersi realmente pericolosa. Nel finale, gli ospiti non riescono a pareggiare i conti e un nervosissimo Gonzalez rischia l’espulsione diretta per un fallo a centrocampo sanzionato solo con un’ammonizione dall’arbitro Guida.

PARI INUTILE PER IL GRIFONE – Finisce 1-1 il primo anticipo della 33/a giornata di Serie A tra Genoa e Atalanta, anche se il punto conquistato dalle due formazioni ha un valore diametralmente opposto. Per gli ospiti infatti costituisce un altro piccolo passo verso una salvezza tranquilla, mentre per i rossoblù è un risultato che ha il sapore dell’occasione sprecata. Floro Flores  porta in vantaggio il Genoa al 6’  ma l’Atalanta ha il merito di reagire subito e trovare il pareggio. Prima Lucchini impegna Frey, poi all’8’ Del Grosso con un sinistro regala il pareggio agli ospiti.  Per Ballardini l’incubo serie B diventa sempre più concreto.

Potrebbe interessarti