Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Nations

Mancini:”Troveremo la formula giusta, vogliamo vincere il girone”

Italia a Lisbona per la seconda partita di Nations League contro il Portogallo: "Contro la Polonia non è andato tutto male" ha detto il ct.

Seconda partita di Nations League per l’Italia, che dopo il pareggio contro la Polonia si trova già al bivio. Contro il Portogallo a Lisbona una sconfitta potrebbe essere fatale, spalancando il rischio della retrocessione in B. Roberto Mancini non appare preoccupato alla vigilia della sfida contro il Portogallo:“Quella contro la Polonia e’ stata la prima partita ufficiale con i tre punti in palio, prima o poi la troveremo la formula giusta, bisogna avere un po’ di pazienza, ma in Italia non esiste avere pazienza, quindi speriamo di trovarla in fretta la formula giusta”.

OBIETTIVO “Andare agli Europei. Contano i tre punti. Non vogliamo arrivare terzi, ma vincere il gruppo”, aggiunge
Mancini che chiede “spensieratezza” e che “i giovani non abbiano paura”. “E’ importante l’atteggiamento”.

CRITICHE“Le critiche non mi preoccupano – assicura -. Voi fate il vostro lavoro e ognuno vede il calcio come vuole, ognuno ha la propria visione e sinceramente non mi preoccupo piu’ di tanto. Si puo’ anche essere abituati e non leggo neanche tanto. Sono abbastanza cosciente da capire quali sono gli errori, che ci sono sempre anche in una partita quasi perfetta, e capire cosa si puo’ fare e cosa no”.

BALOTELLI – “Puo’ capitare di giocare male, quando si gioca bene si prendono tanti elogi, se non si fa bene arrivano tante critiche, fa tutto parte del calcio e della vita di un calciatore – prova a minimizzare Mancini”.

Potrebbe interessarti