Tutto il calcio di Serie A, B, Champions League, Europa League e calciomercato. Le notizie su MotoGP, Formula 1. Foto e video di sport

Mondo del calcio in lutto, è morto Emiliano Mondonico

Si è questa mattina Emiliano Mondonico, uno degli allenatori più amati del calcio italiano

Si è spento questa mattina all’età di 71 anni Emiliano Mondonico, uno degli allenatori più amati del calcio italiano, che nel suo lungo peregrinare in Serie A e B ha legato il suo nome a Cremonese, Torino, Atalanta, AlbinoLeffe, Napoli, Cosenza, Novara, Fiorentina e altre ancora. Da qualche giorno era ricoverato all’Istituto dei Tumori di Milano: da circa un mese Mondonico sapeva di essere affetto da un cancro, molto più esteso e aggressivo di quelli che negli ultimi otto anni aveva combattuto e vinto.

ll mondo del calcio lo ricorderà per la vittoria della Coppa Italia con il suo Torino, per quella sedia alzata in segno di protesta per un rigore non dato, a bordo campo della finale di UEFA persa contro l’Ajax, per la meravigliosa cavalcata in Coppa delle Coppe con l’Atalanta, allora in Serie B. Lo ricorderà come specialista di promozioni, per aver lanciato giocatori come Gianluca Vialli, come maestro dell’ex tecnico della nazionale Cesare Prandelli, ma soprattutto per il suo modo di interpretare il gioco e la vita, senza risparmiarsi, usando la testa quando i piedi mancano. Ci mancherai Mondo!

Il cordoglio del calcio: