Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Osimhen: Intervento ok, ma starà fuori 3 mesi! Addio Coppa d’Africa

Starà fuori per 90 giorni, saltando i big match invernali e la prossima Coppa d'Africa (in programma dal 9 gennaio).

Non sono belle notizie quelle che provengono dalla clinica Ruesch dove, nella mattinata di oggi, è stato operato Victor Osimhen. L’attaccante del Napoli, uscito davvero malconcio dal match giocato (e perso) domenica sera contro l’Inter, è andato sotto i ferri per ridurre le fratture riportate in uno scontro di gioco con Skriniar a inizio secondo tempo, incidente questo che l’ha costretto ad abbandonare la gara prematuramente e che l’obbligherà a stare per un lungo periodo lontano dai campo di gioco.

Assieme all’esito dell’operazione infatti, il Napoli ha comunicato anche che la prognosi per il centravanti di Lagos è di 90 giorni, una notizia questa che subito ha generato sconforto in tutto l’ambiente partenopeo.

“Victor Osimhen è stato operato questa mattina dal Prof. Tartaro, coadiuvato dal dott. Mario Santagata ed alla presenza del dott. Canonico, per un intervento di riduzione e contenzione delle fratture pluriframmentarie e scomposte dell’osso malare, dell’arco e del pomello zigomatico, del pavimento e della parete laterale dell’orbita, e della diastasi della sutura fronto-zigomatica. La sintesi dei monconi ossei è stata fatta tramite placche e viti in titanio. Il giocatore sta bene e resterà in osservazione per qualche giorno. La prognosi è stimata in circa 90 giorni”.

Potrebbe interessarti