Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Premier League

Premier League: Primo ko per Ancelotti, il Leicester stende l’Arsenal

Sconfitta clamorosa per l'Everton in questa 6^ giornata di Premier League Colpo. Gli uomini di Ancelotti cadono sotto i colpi del Southampton. I toffees rimangono al primo posto insieme ai cugini del Liverpool. Ultimi venti minuti in inferiorità numerica per l'ex tecnico del Napoli che subisce la prima sconfitta in campionato. Colpo esterno delle Foxes in casa dell'Arsenal: assist di Under per il gol di Vardy. Solo un pareggio tra Wolverhampton e Newcastle

Secca vittoria del Southampton che batte per 2-0 in casa la capolista Everton. Arriva dunque la prima sconfitta per Carlo Ancelotti dopo l’inizio esaltante in Premier League che vede comuqnue i Toffees restare in vetta con 13 punti, alla pari del Liverpool. A decidere il match le reti di Ward-Prose al 27′ minuto e di Adams dopo poco, al 35′ minuto. Da segnalare l’espulsione dell’ex Roma Digne nell’Everton al minuto 72′.

Pareggio per 1-1 tra Wolverhampton e Newcastle. Padroni di casa avanti all’81’ minuto con Jimenez, pari degli ospiti, quasi allo scadere, all’ 89′ minuto con Murphy. Con questo pareggio il Wolverhampton sale a quota 10 punti in classifica agganciando Crystal Palace, Leeds e Southampton, mentre il Newcastle si porta a 8 punti.

Colpo esterno del Leicester, che all’Emirates Stadium batte di misura (0-1) l’Arsenal in un match molto accorto. Primo tempo senza grandi emozioni se non il gol annullato a Lacazette per fuorigioco di Xhaka al 4′ minuto, gli ospiti giocano prudenti e l’Arsenal non riesce a trovare soluzioni per fare male. Il trend prosegue anche nel secondo tempo, unico acuto Arsenal al 67′ minuto quando Schmeichel para su tiro al volo (piatto destro centrale) di Bellerin, quando tutto sembra apparecchiato per il pareggio ecco il colpo di scena: all’80’ minuto il neo entrato Under viene lanciato benissimo da Tielemans sulla destra, difesa dell’Arsenal presa alla sprovvista, palla in mezzo perfetta per la testa del solito Jamie Vardy, entrato anche lui nella ripresa, che da solo insacca la rete dello 0-1.

L’Arsenal non riesce a reagire, troppo lenta e macchinosa la manovra offensiva agevolando il lavoro delle Foxes che a momenti sfiorano il 2-0, con Vardy nel finale, al 92′ minuto. Con questa vittoria il Leicester si porta a quota 12 punti insieme all’Aston Villa, a meno 2 dalla coppia composta da Liverpool ed Everton.

Potrebbe interessarti