Roma, tutto pronto per la tournèe in Giappone

0 Shares

A due giorni dal Mondiale in Qatar la Roma non si ferma – anzi – già ha programmato nei minimi dettagli la tournèe della settimana prossima in Giappone. Josè Mourinho e Tiago Pinto sono in costante comunicazione per cercare la chiave di volta della stagione, prendendo come punto di partenza la Conference League vinta lo scorso anno. Tanto calcio in questa parentesi asiatica e non solo. Il 22 Novembre i giallorossi partiranno alla volta di Tokyo dove alloggeranno al Grand Nikko Tokyo Daiba (resort a 5 stelle con tutti i confort possibili). Tra le varie iniziative commerciali la Roma affronterà il Nagoya Crampus il 25 Novembre alle 11.30 ora italiana per poi giocare – nuovamente – il 28 contro lo Yokohama F. Marinos alle 8.30 di mattina (orario italiano). Il primo stadio dove Pellegrini e compagni scenderanno in campo sarà il Toyota  Stadium mentre il secondo match andrà in scena al Japan National Stadium. Il pubblico dovrebbe essere quello delle grandi occasioni perchè la capienza totale dei due impianti è di 110 mila persone. Chi non vede l’ora di vedere i propri idoli è il Roma Club Tokyo che ha già annunciato la sua presenza agli eventi. Non è un inedito per la Roma andare in Giappone, i giallorossi hanno già vissuto un’esperienza simile nel 2004 quando – guidati da Cesare Prandelli – disputarono un’amichevole contro l’FC Tokyo pareggiando 0 a 0. Quella stagione fu molto travagliata ed ha visto ben quattro allenatori diversi in panchina. I capitolini terminarono ottavi in campionato (qualificandosi per la Coppa UEFA) e persero la finale di Coppa Italia contro l’Inter di Roberto Mancini per 2 a 0 con doppietta dell’ex giallorosso Adriano.

Avatar
Bruno Bertucci

Serie A - Roma