Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Juve

Sarri:”Sognavo lo scudetto da bambino, l’ho vinto da vecchio…”

La gioia di Sarri alla conquista del suo primo scudetto

“Gran parte del merito dello scudetto è di Dybala e Cristiano Ronaldo che hanno fatto la differenza. Questa stagione è stata difficile e questo titolo ha un sapore forte e particolare. Vincere è difficile e questa è una squadra che vince da tanti anni. Ma non bisogna mai dare qualcosa per scontato nello sport e non è stata una passeggiata restare ad alti livelli”.

Lo ha dichiarato il tecnico della Juventus Maurizio Sarri dopo la vittoria della sua Juventus per 2-0 sulla Sampdoria che ha permesso al club bianconero di conquistare il 36esimo Scudetto della sua storia, il nono consecutivo. “A livello di organizzazione la Juventus è tra i top club europei. Sono entrato in punta di piedi e attraverso un percorso lungo ho iniziato a cambiare quel che mi piaceva meno”, ha aggiunto il tecnico bianconero prima di soffermarsi sulle condizioni di Paulo Dybala, uscito malconcio al 40′: “Valuteremo domani perché in questo momento è difficile. A sensazione credo che un problema muscolare ci sia”.

Potrebbe interessarti