Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf

Scommesse: E’ il settore che investe di più nel calcio, 1 su 5 è sponsor

Si stima che i club dei cinque maggiori campionati europei guadagnino collettivamente 1,2 miliardi di dollari dalla vendita delle maglie

Mentre in Italia il Governo sta valutando uno stop temporaneo al divieto di sponsorizzazione del betting sulle maglie, in Europa i marchi degli operatori di gioco si confermano gli sponsor di maglia più diffusi: secondo un rapporto di ResearchAndMarkets.com, il 21% (poco più di un quinto) di tutti i 244 club di calcio delle 15 divisioni europee ha siglato accordi di sponsorizzazione di maglia con le aziende del settore. Solo in questa stagione, l’industria ha siglato accordi per esporre i propri marchi su 51 magliette, 18 in più rispetto a qualsiasi altro settore comparabile e 11 in più rispetto alla stagione 2020/21.

«Le sponsorizzazioni di maglia rappresentano spesso le offerte più redditizie all’interno del portfolio di partnership commerciali dei club, data l’esposizione che generano per il marchio», ha spiegato ResearchAndMarkets.com. «Questo tipo di accordo è allettante per le aziende perchè offre l’opportunità di costruire fiducia e credibilità su larga scala, grazie all’associazione con le squadre che possono contare sulla propria base di tifosi».

Inoltre le sponsorizzazioni di maglia – si legge su Gambling Insider – rappresentano una notevole fonte di reddito per le squadre: si stima che i club dei cinque maggiori campionati europei guadagnino collettivamente 1,2 miliardi di dollari dalla vendita delle maglie (tra questi, la Premier League inglese è la più redditizia). Nonostante questo, secondo il coefficiente nazionale UEFA, il mercato delle sponsorizzazioni di maglia è diminuito del 4,9%, dai 1,44 miliardi di dollari della stagione 2020/21 agli 1,37 miliardi di dollari di quest’anno.

Potrebbe interessarti