Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie A

Serie A: Il programma del week end, c’è Napoli-Roma

9° Giornata: presentazione, numeri, curiosità e statistiche

La nona giornata del campionato italiano di calcio si apre Sabato 28 Novembre con l’Inter di Conte obbligata a riscattare la debacle europea contro la squadra reale; dall’altro lato il Sassuolo delle meraviglie di De Zerbi che vuole proseguire il proprio cammino virtuoso per mettere in cascina punti preziosi, in modo da poter gestire le risorse per tutto il campionato. Alle 18 sarà la volta dei campioni d’Italia che saranno ospitati al Ciro Vigorito di Benevento. La Juventus ha ritrovato Cristiano Ronaldo e, forse, quella stabilità mentale per cominciare ad inserire la quarta ed andare fino in fondo per non vedersi scucire un tricolore che sembra essere indissolubile da quella maglietta.

Posticipo serale ad alta intensità, se non fosse che i tifosi non possono accedere allo stadio: Atalanta-Verona narra di tifoserie che sognano ed aspettano questo match da tempo ma che saranno costrette a tifare “in remoto. Il campo, invece, metterà di fronte due squadre attrezzate che possono far divertire tutti gli appassionati. Lunch match domenicale a Roma, la Lazio ospita l’Udinese con due obiettivi diversi: l’Europa da un lato e la salvezza dall’altro. La crisi societaria che sta attraversando la compagine capitolina, per mano di scelte scellerate della presidenza, contro i friulani che indossano la camiseta che ricorda i tempi di Zico. Il risultato non è scontato a priori. Bologna-Crotone e Fiorentina-Milan chiudono il primo pomeriggio, con entrambe le squadre in trasferta che a bocce ferme risultano favorite.

Alle 18 sfida salvezza fra Cagliari e Spezia, chi porta a casa punti fa un salto non indifferente, soprattutto dal punto di vista psicologico. Domenica sera al San Paolo si sfideranno Napoli e Roma. La dipartita fisica del D10S ha messo tutti d’accordo nell’eleggerlo come più grande di tutti i tempi, in questo match si respirerá un’aria paradossale con Diego che può infondere carisma anche non essendo presente. Napoli vive di calcio e vive di Maradona e lotterà con le unghie e con i denti per questa vittoria; la Roma non è da meno perché il campo illustra di una compagine in forma e preparata e sicuramente vorrà rendere omaggio a Dieguito disputando una gara avvincente. Lunedì si chiude con Torino-Sampdoria alle 18, entrambe obbligate a vincere per non far saltare gli allenatori. Monday Night tra Genoa e Parma.

Potrebbe interessarti