Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie A

Serie A: Il Toro rialza la testa, Brescia sconfitto 4-0! Esordio amaro per Grosso

Prima sconfitta in A da allenatore per Fabio Grosso

Debutto infelice per Grosso sulla panchina del Brescia. Dopo una settimana movimentata e infuocata dal caso Balotelli, l’ex Juventino e campione del mondo, arrivato per sostituire Corini, non è riuscito a fare bella figura davanti ai suoi tifosi. Al Rigamonti il Torino di Mazzarri si impone infatti per quattro reti a zero, complice anche l’espulsione di Mateju. A segno per i granata Berenguer e doppietta di Belotti su calcio di rigore.

La squadra piemontese scende in campo con l’ormai assodato 3 5 2 con Nkoulou di nuovo al centro della difesa. Positivo sin da subito l’asse Aina Verdi così come quello Lukic Baselli. Grosso risponde con un 4 3 1 2 e affidando ad Aye il compito di coadiuvare Balotelli. Decisivo l’intervento del VAR per segnalare il secondo calcio di rigore causato dal braccio di Mateju. Tutto nasce da un errore di Cistana, colpevole anche sul primo penalty.

Vani gli attacchi del Brescia per provare a riaprire il match prima della pausa. Non cambia la storia nel 2T con la squadra di casa poco brava a reagire e un Torino cinico che tra il 30’e il 36′ raddoppia il gap già pesante accumulato nei primi 45′. Saranno due settimane di lavoro intenso per i due mister: Mazzarri è chiamato a trovare continuità, Grosso a far rialzare definitivamente Balotelli e compagni.

Potrebbe interessarti