Notizie in tempo reale, Calcio, Serie A, Serie B, Premier League, Liga, Bundesliga, Ligue 1, Champions League, Calciomercato, F1, MotoGp, Tennis e Golf
Serie A

Serie A: Juventus-Napoli annullata. Si va verso il 3-0 a tavolino

Fischio finale' 45 minuti dopo il calcio d'inizio previsto, la parola va adesso al Giudice Sportivo.

Alla fine, come largamente previsto, Juventus-Napoli non si è giocata. I giocatori partenopei sono rimasti in isolamento fiduciario a Castel Volturno, mentre i bianconeri sono regolarmente arrivati in campo per il calcio d’inizio previsto alle 20.45. Come da regolamento, 45 minuti dopo l’arbitro Doveri non ha potuto far altro che rilevare il forfait della squadra avversaria. Adesso la ‘palla’ passa al Giudice Sportivo: il Napoli rischia una punizione esemplare, con lo 0-3 a tavolino quasi certo e la forte possibilità di un punto di penalizzazione in classifica.

Ai microfoni di Sky, il presidente della Juventus Andrea Agnelli ha commentato in modo amaro, la situazione: “Io non è che mi debba fare un’idea, intanto sono qui oggi perchè credo sia giusto e doveroso avere una nostra opinione – ha detto -. Parliamo di argomenti tecnici, quindi ho qui con me Luca Stefanini, che è il nostro responsabile sanitario. Credo che sia indispensabile fare un minimo di chiarezza perchè abbiamo dei protocolli che sono molto chiari nelle situazioni come quelle che stiamo vivendo ed era anche prevedibile che sarebbe successo”.

“De Laurentiis? Mi ha scritto un messaggio, io gli ho risposto che la Juventus si attiene ai regolamenti – ha poi detto Agnelli -. Mi ha chiesto di rinviare la partita, ed è una richiesta legittima, ma ci si deve attenere alle regole. Se non lo facciamo è un errore prima che da sportivi, da cittadini. Anche se preferisco sempre vincere sul campo”.

Potrebbe interessarti